Skip to main content
13 Gennaio 2024
Serie C

Alla Triestina non basta il doppio vantaggio, a Fontanafredda vince l'Albinoleffe

Stavolta il miracolo non riesce. La zona Cesarini, o forse ormai la zona Triestina, contro l'Albinoleffe non funziona. Ne esce una sconfitta dopo essere stata in doppio vantaggio al 45' del primo tempo. Subito il 2-1 lombardo e nel secondo tempo l'Alabarda sembra accusare un po' di stanchezza, l'Albinoleffe inizia a macinare gioco creando preoccupazioni all'Unione finchè nel finale riesce a capovolgere il risultato. Gli episodi hanno girato tutti male. La rincorsa alla vetta si fa ora più complicata per l'Unione. Quando sei indietro in classifica non puoi sbagliare niente, o quasi. E una sc...

13 Gennaio 2024
Serie C

Un canadese per la Triestina, ingaggiato Luca Petrasso

Da diversi giorni si attendeva l'ufficializzazione dell'arrivo a Trieste di Luca Petrasso. E finalmente la trattativa è andata a buon fine. Il laterale sinistro italo-canadese classe 2000 arriva a titolo temporaneo gratuito con opzione di riscatto dall’Orlando City e si è legato alla Triestina con un accordo fino al 30 giugno 2024. Nato a Toronto e cresciuto calcisticamente nell’academy del club della sua città natale, nella stagione 2021/22 è stato impiegato in pianta stabile in prima squadra in MLS, collezionando 27 presenze condite da 4 assist. Nell’ultima annata ha invece indossato l...

13 Gennaio 2024
Basket

Il Ruggito del Leone, altra trasferta amara contro le grandi: "Colpa di Christian o dei giocatori?"

Sconfitta bruciante (87-83) in terra friulana per la Pallacanestro Trieste nel derby contro l'APU Udine, culminata nello sconcertante finale. Ma andiamo con ordine. Chi ha perso questa partita visto che di sicuro Udine non l'ha vinta di suo? La gara è stata intensa, dura, combattuta, andata avanti con minimi distacchi fino al punto a punto finale, l'abbiamo anche giocata abbastanza bene, riuscendo a limitarci nelle palle perse, 6 (mai visto prima) contro le 10 di Udine, abbiamo conquistato due rimbalzi in più di loro, tirato 34 tiri liberi (arbitri benevoli) segno di grande presenza sotto...

12 Gennaio 2024
Basket

Pallacanestro Trieste, finale disastroso a Udine: persa la gara e la differenza canestri

Pazzesco! In una gara punto a punto la Pallacanestro Trieste litiga con il canestro nei tiri liberi: 19/34. Nonostante ciò resta in partita sino alla fine subendo il canestro del meno 2 a 4” dalla fine. E qui siamo alla prima scelta discutibile, con 22” da giocare sull’83-83 invece che commettere fallo e poi avere l’ultimo tiro con un buon numero di secondi a disposizione cercando almeno di tenere la differenza canestri a favore (all’andata più tre) lascia giocare e appunto Clark infila. Dicevamo dei 4” dopo il time out triestino, si riparte con la rimessa in attacco, la difesa ovviamente p...

11 Gennaio 2024
Basket

Apu Udine-Pallacanestro Trieste in diretta su Rai Sport, si vedrà solo mezza partita

All’andata, era il 5 di novembre, a Valmaura si è giocato il primo derby di campionato contro Udine dopo gli anni della serie A1 della Pallacanestro Trieste. Per chi non aveva potuto o voluto essere presente nell’impianto era pronto il piano B: la diretta tv su Rai Sport. Tutti pronti davanti allo schermo ma alle 21, orario d’inizio sfida, l’amara sorpresa soprattutto per i tifosi delle due squadre. In onda c’era la pallavolo con la lunga partita tra Civitanova e Perugia decisa dal 22-20 al tie break. Il collegamento con il PalaTrieste era dunque stato rimandato di oltre 10’. Il primo quart...

10 Gennaio 2024
Calcio

Costalunga in ...trasferta: destinazione Domenica Sportiva

La prima puntata fu nel 1953, l’11 di ottobre. L’ultima andata in onda è stata la numero 3493. E’ la Domenica Sportiva, storica trasmissione della Rai, la più vecchia e longeva della televisione italiana ancora in onda. Tanti sono stati i conduttori del programma nel corso di questi 70 anni, da Enzo Tortora ad Alfredo Pigna, da Gianni Minà a Sandro Ciotti, da Bruno Pizzul a Iacopo Volpi. Ma anche Franco Lauro, Marco Civoli e Riccardo Cucchi. E altri ancora. Questa della stagione 2023/2024 vede al timone Simona Rolandi, al suo fianco il popolare Alberto Rimedio. Tra gli ospiti fissi ci sono ...

9 Gennaio 2024
Serie C

Dopo la prima di ritorno Bruno Gasperutti analizza le avversarie della Triestina: "Mantova compatto e gran palleggiatore, problemi in attacco per il Padova"

Con la sorprendente vittoria del Mantova a Padova per 5 a 0 nello scontro al vertice tra le prime due della classifica, più per il punteggio che per l’esito finale, è iniziato il girone di ritorno del Campionato di Serie C. A dispetto delle previsioni della vigilia a guidare il gruppo è il Mantova, con una tabella di marcia impressionante, che ad oggi l’ha fatta conseguire 50 punti, ad una media di 2,50 punti a partita, con una proiezione di 95 punti a fine campionato. Se pensiamo che negli ultimi campionati il nostro girone era stato vinto dalla Feralpi Salò con 71 punti lo scorso anno, m...

9 Gennaio 2024
Calcio

Eccellenza, l'Azzurra di mister Campo impatta contro la Pro Fagagna

Relativamente al circuito di Eccellenza non c’è stata solo la finale della Coppa Italia, ma anche il recupero di campionato Azzurra Premariacco-Pro Fagagna, conclusosi 0-0. A guidare l’Azzurra c’è il tecnico Michele Campo, per metà siciliano e per metà triestino a livello di famiglia. “E’ stata una partita tosta e difficile. Eravamo in emergenza assoluta tra infortunati e assenti, ma la squadra ha risposto bene – afferma il “Profeta” -. Abbiamo sbagliato un rigore, potevamo vincere, ma alla fine il nostro portiere Alessio ha fatto una grande parata. Il pareggio ci può stare, è un punto di p...

9 Gennaio 2024
Pallamano

La Pallamano Trieste ingaggia il portiere Facundo Jesus Garcia

Facundo. Un nome che a Trieste è una garanzia. Quello che pensa a buttarla dentro è il Lescano alabardato, di nazionalità argentina, italiana e francese. Quello che invece pensa ad avitare che entrino è il Jesus Garcia, nuovo acquisto della Pallamano Trieste. Argentino pure lui ma con passaporto italiano.  Classe 1988. Facundo Jesus Garcia si è già aggregato alla squadra agli ordini di mister Radojkovic. Nato in Argentina( con passaporto italiano), l atleta è gia conosciuto in Italia per aver militato in varie squadre come Follonica, Siena, Molteno e Fondi. Dal 2005 al 2011 ha vestito...