Skip to main content

Commento del giorno



19 Aprile 2024

Crisi industriale a Trieste, Emme Zeta: "L'importanza dell'Allegato VIII. Arvedi verso Taranto?"

Davvero non c’è pace per il settore produttivo giuliano. Nel mentre il futuro produttivo del sito di Wartsila pare indirizzarsi, dopo mesi di continui passaggi a vuoto, a passi rapidi e decisi nelle capienti mani ginevrine del gruppo capitanato da Gianluigi Aponte, si addensano grigie nubi sul laminatoio a freddo che a Servola ha segnato la chiusura dell’area a caldo dell’ex Ferriera. Ma procediamo con ordine. Sulla crisi Wartsila scoppiata a luglio 2022 con la famosa lettera in cui la multinazionale finlandese annunciava la chiusura dello stabilimento produttivo di Bagnoli della Rosandra...

12 Aprile 2024

Glaciazione demografica con calo della forza lavoro, Emme Zeta: "L'Italia dell'integrazione per ridare il futuro al Paese"

Gli esperti demografi oramai non sanno più che termini richiamare per descrivere la situazione di pesante calo demografico, che investirà il nostro Paese, ma in particolare il Nord est, nei prossimi 10-20 anni e alcuni di loro, proprio per evidenziare la portata di un fenomeno che, allo stato, appare senza ritorno, hanno usato, volutamente, la definizione di “glaciazione demografica” per descrivere il trend demografico italiano nei prossimi decenni. Doverosamente, facciamo un punto nave solo sul Nord est d’Italia. Fatta eccezione per la provincia autonoma di Bolzano (che vedrà una riduzion...

5 Aprile 2024

Giù l'ex Pavan, Emme Zeta: "Riunione inutile e scuse che continuano a non arrivare"

C’eravamo lasciati la scorsa settimana con ancora qualche dubbio in merito alla legittimità dell’operazione ex Pavan. Ora, tutto (dubbi inclusi), è stato spazzato via! Dopo una settimana di continui tira e molla (con proteste culminate addirittura in una arrampicata di alcune ore di uno dei contestatori su un mezzo d’opera), le ruspe dell’impresa CP Costruzioni Srl hanno iniziato mercoledì scorso il loro triste lavoro: via mattoni, intonaci, mobili, porte, grondaie ed anche la copertura del campo di basket. Resistono, al momento, cinque lecci in salute, preziose reliquie di un prezioso spaz...

30 Marzo 2024

Barcola in panne ma in riviera si corre, Emme Zeta: "L'oculata gestione di Muggia, i miracoli di Palazzo Cheba"

Ci scuseranno i nostri più affezionati lettori se torniamo, ancora una volta, a parlare di opere pubbliche in città. Ma gli spunti offerti dalla cronaca locale in queste bigie giornate, più autunnali che primaverili, sono talmente tanti e “succulenti” da imporci, quasi, un re-mind su due questioncelle che ci stanno particolarmente a cuore: l’ex Pavan e la riviera di Barcola. Partiamo dall’abbattimento dell’edificio di via Frausin (deciso dall’esecutivo municipale con una ostinazione degna di miglior causa) per far posto ad una nuova palestra e che ha registrato nei giorni scorsi, pur a fr...

22 Marzo 2024

Disastri del Silos e di Barcola, Emme Zeta: "Classe dirigente arrogante, si guardi a Muggia"

Dubbi, parecchi dubbi s’accavallano negli animi inquieti dei triestini sempre attenti all’approssimarsi della bella stagione e di quelli che dell’accoglienza, sul campo, hanno fatto il proprio credo. Non sembri azzardato il confronto che intendiamo intavolare tra la situazione dei migranti al Silos (di suo incommentabile) e quella, altrettanto disastrata, della riviera barcolana (anche se, lo sappiamo bene, per ragioni completamente diverse). Infatti, in entrambi i casi, vince, come dire, l’incuria e l’improvvisazione di una classe dirigente che, soltanto al 93’ minuto, mostra di farsi cari...

15 Marzo 2024

La cooperazione sviluppata dal Gect, Emme Zeta: "Saremo vigili osservatori spingendo affinchè passi dal virtuale al concreto"

Lo sappiamo benissimo. Per qualcuno gli acronimi tanto amati dai biografi ufficiali dell’Unione Europea restano tuttora degli oggetti misteriosi, incomprensibili ed i cui veri significati vengono rivelati solo nelle segrete stanze ai più attenti cultori della materia. Prendiamo il Gect, cos’è mai “sta roba”?   L’acronimo è presto svelato: Gruppo europeo di cooperazione territoriale. Ancora non ci siamo. Infatti, per il comune cittadino a parte il riferimento, chiaro, al termine cooperazione (e quindi al concetto di collaborazione tra due o più parti), poco altro è dato comprender...

9 Marzo 2024

Rinasce l'Acquamarina, Emme Zeta: "Preoccupano i conti del Comune"

Dopo alcuni anni di “stop and go” pare, davvero, che sia la volta buona per la nuova piscina terapeutica. Per chi avesse la memoria corta, ricordiamo che il crollo dell’Acquamarina (questo il nome dell’impianto dedicato alle preziose attività terapeutiche a servizio dell’utenza cittadina) si era palesato all’improvviso il pomeriggio del 29 luglio 2019 (a struttura, fortunatamente, chiusa) quando, dopo alcuni sinistri cigolii, venne giù la cupola di vetro, oggetto da alcuni giorni di un importante intervento di manutenzione.  Dopo il crollo ed il lungo sequestro dell’area (a motivo dell...

5 Marzo 2024

Docenti ferite, Magnelli: "La violenza è sempre sbagliata"

Sei troppo importante, non posso colpirti, ma devo capirti Non sempre appare chiaro l’ordine dei valori che vengono prima di altri e non credo che ce ne sia uno più fondamentale della crescita dei nostri figli, dei nostri ragazzi, dei nostri giovani. La modernità civile è stata costruita attorno al diritto di vivere e di essere rispettato come essere umano, qui o altrove, ovunque nasca un bambino su questa terra. Grazie a tale processo evolutivo, molti professionisti della scuola sono cresciuti nella convinzione di tentare tutte le strade, ma di evitare le punizioni corporali e le discrim...

1 Marzo 2024

Quer pasticciaccio brutto de via Frausin, Emme Zeta: "Parte il cantiere ma il progetto dell'ex Pavan dov'è?

Ci scuserà Carlo Emilio Gadda se abbiamo preso in prestito, storpiandolo, il titolo del suo più famoso romanzo per descrivere la situazione, surreale, che si sta vivendo in via Frausin. Infatti, anche se pensavamo di averne già viste di cotte e crude, questa giunta municipale non finisce mai di sorprenderci!      In un brumoso sabato mattina di febbraio, rispondendo all’appello del comitato Insieme per San Giacomo, ci siamo recati anche noi in via Frausin, 7 (mi raccomando, correttore di bozze, via Frausin a Trieste, rione di San Giacomo!), per capire cosa stava succede...