3 Giugno 2022

Altro latitante intercettato

Scappa dopo una scazzottata per questioni d'amore ma viene condannato lo stesso per rissa e lesioni personali e si rifugia in Francia. Incappa però in uno dei soliti controlli di retrovalico sul Carso ad opera dei Carabinieri di Aurisina. Fermato a bordo di un autobus di linea in servizio fra la Romania e la Francia un cittadino romeno di 34 anni viene alla fine arrestato e rinchiuso nel carcere del Coroneo.

2 Giugno 2022

Incidente a Dolina, scooterista a Cattinara

Scontro ieri pomeriggio tra un’auto ed uno scooter attorno alle ore 17:15 in località Dolina, nei pressi del negozio Marinaz. Sul posto, oltre alla Polizia, anche i sanitari del 118 che hanno trasportato lo scooterista al pronto soccorso dell'ospedale di Cattinara. 

2 Giugno 2022

In arrivo nuovi fondi PNRR

"Ieri è arrivata la conferma dal Governo che sono in arrivo un contributo di 4 milioni e 700mila € di fondi PNNR per la realizzazione di un impianto sportivo all'aperto in Porto Vecchio ed un altro contributo di 1 milione e 700mila € per ingrandire l'impianto sportivo di via Vespucci e costruire una nuova palestra". Così ieri l'Assessore Elisa Lodi intervenendo sull'inaugurazione del rinnovato impianto sportivo di Santa Croce.

2 Giugno 2022

In centinaia al corteo notturno

Nel corso della serata di ieri nuova iniziativa di protesta del Comitato No Green Pass denominata "Veglia funebre della Repubblica". Qualche centinaia le persone presenti alla fiaccolata, con tanto di bara ad inizio corteo. "Di una repubblica fondata sui ricatti per lavorare, che ripudia la pace per fare la guerra, non si può che celebrare il funerale": queste le motivazioni della protesta. Tra i presenti, numerosi sostenitori del gruppo “La gente come noi” e del Movimento 3V tra cui il Consigliere comunale Marco Bertali.

2 Giugno 2022

Bimbo cade dalla giostra: grave

Ieri sera intorno alle ore 19:00 un bimbo di 5 anni è caduto da un altezza di un paio di metri mentre giocava su una struttura nel Parco delle Rose a Grado e si è procurato un brutto trauma alla spina dorsale. Il bambino è stato elitrasportato d'urgenza dal 118 all'ospedale di Cattinara di Trieste.

1 Giugno 2022

Ricercata per violenze ad un bimbo di 3 anni: presa

Aveva punito il figlio di tre anni richiudendolo in una stanza e facendogli bere l'acqua da un secchio: il fatto era accaduto in Germania nell'aprile 2021. I vicini avevano segnalato il fatto alle autorità ma la donna con tutta la famiglia era scomparsa prima dell'intervento della polizia tedesca. Una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Aurisina, durante uno dei soliti controlli di retrovalico, ha identificato la trentenne su cui pendeva un mandato di arresto europeo. Adesso è la donna ad essere stata rinchiusa: arrestata, è stata condo...

1 Giugno 2022

Bollino rosso in autostrada

E’ atteso già da oggi mercoledì 1 giugno il primo assaggio di esodo. Sarà una Pentecoste da bollino rosso sulla rete autostradale di Autovie Venete. Per questo motivo la Concessionaria autostradale ha potenziato il personale ai caselli balneari, ovvero Latisana, San Stino di Livenza e San Donà. La festività particolarmente sentita dagli austriaci coincide quest’anno con la Festa della Repubblica italiana del 2 giugno. I flussi di traffico saranno molto elevati sull’A4, in particolare in direzione Venezia, proprio nella mattinata di giovedì 2, giorno in cui i mezzi pesanti dovranno osservar...

1 Giugno 2022

A fuoco una cucina in via Trivignano

La cucina di un appartamento di un condominio di via Trivignano a Gorizia è andata a fuoco nel primo pomeriggio di ieri. Sul posto sono prontamente accorsi i Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Gorizia. Il pronto intervento dei vigili ha consentito di spegnere le fiamme, sviluppatesi da un elettrodomestico verosimilmente per un corto circuito, prima della loro propagazione. La signora che si trovava all’interno dell’alloggio è stata trasportata all’ospedale di Gorizia per accertamenti in quanto intossicata dal fumo.

1 Giugno 2022

Rapina in centro a Trieste

Tentata rapina attorno all'ora di pranzo in corso Saba, nel negozio "L'erba proibita". Un giovane di 25 anni avrebbe tentato di rubare prima il telefono cellulare di una dipendente e poi quello del negozio. Sul posto è intervenuta la Polizia di Stato: il giovane ha anche opposto resistenza agli agenti. Alla fine è stato ammanettato e condotto in Questura per gli adempimenti di rito, dopo il passaggio per il pronto soccorso dell'ospedale di Cattinara.


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto