No all'antenna dal Consiglio comunale

ll Consiglio comunale di Fogliano Redipuglia riunitosi il 20 ottobre ha mandato un messaggio chiaro: no all’installazione dell’antenna telefonica attualmente in costruzione a Redipuglia. Il Consiglio comunale ha votato all'unanimità un atto di indirizzo che impegna il Sindaco e la Giunta a promuovere il monitoraggio dei livelli di inqu...
 |  Francesco Tremul  |  Politica

ll Consiglio comunale di Fogliano Redipuglia riunitosi il 20 ottobre ha mandato un messaggio chiaro: no all’installazione dell’antenna telefonica attualmente in costruzione a Redipuglia. Il Consiglio comunale ha votato all'unanimità un atto di indirizzo che impegna il Sindaco e la Giunta a promuovere il monitoraggio dei livelli di inquinamento elettromagnetico nell’area interessata dall’installazione dell’antenna, predisporre un nuovo piano antenne, intraprendere e promuovere qualsiasi iniziativa volta a tutelare la salute dei cittadini, in particolare dei residenti della località di Redipuglia e trasmettere l’atto alle autorità competenti in materia.

“Alcuni comuni del Mandamento si sono ritrovati per concordare un piano delle antenne condiviso assieme – ha precisato il Vicesindaco ed Assessore all’urbanistica Daniele Dreossi – ma va detto che il piano regolatore non può nulla contro una normativa superiore. Il piano antenne è rimasto intatto in quanto le ultime antenne sono state issate nel 2006 e la tecnologia si avviava verso un aumento dell’utilizzo della fibra e non della trasmissione via etere”.

Parole chiave: Isontino


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto