Cronaca



19 Aprile 2022

Perde il controllo dell'auto e si schianta

Incidente ieri pomeriggio, poco dopo le ore 16:00, lungo il raccordo autostradale in direzione di Venezia. Una donna al volante di una Renault Captur, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo del mezzo ed è andata a sbattere con violenza contro il guardrail. La conducente è stata soccorsa dai sanitai del Sistema 118 e trasportata all'ospedale. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco del distaccamento di Opicina, la Polizia Stradale ed i tecnici di Autovie Venete.

18 Aprile 2022

Scooterista in fin di vita

Grave incidente ieri sera attorno alle ore 20:30 a Gradisca d'Isonzo, lungo via Trieste. Un uomo sulla cinquantina ha perso il controllo della sua Vespa andando a sbattere violentemente contro alcuni panettoni in cemento. Trasportato al pronto soccorso di Gorizia è stato poi trasferito all'ospedale di Cattinara con l'elicottero. Le sue condizioni sono critiche. Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco del Comando provinciale ed i Carabinieri di Gradisca d'Isonzo.

18 Aprile 2022

TIR incastrato a Sistiana

Un TIR con targa turca è rimasto incastrato nel corso della notte nel centro di Sistiana 12. Sul posto sono accorsi i Vigili del Fuoco del distaccamento di Opicina con il supporto dell’autogru del Comando provinciale. Sono intervenuti anche i Carabinieri e la Guardia di Finanza.

16 Aprile 2022

Principio d'incendio a Banne

Incendio di sterpaglie nel primo pomeriggio di oggi nella zona del campo carri di Banne. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Opicina assieme ai volontari della Protezione Civile. L'incendio di circa 300 mq è stato domato rapidamente.

16 Aprile 2022

Turista precipita in Val Rosandra

Un turista bellunese di 35 anni è precipitato al suolo da un'altezza di circa dieci metri mentre arrampicava in Val Rosandra. I familiari che erano con lui hanno immediatamente allertato il NUE 112. Sul posto è stato inviato l'elisoccorso regionale che ha fatto diversi tentativi di approccio ma, a causa delle raffiche di Bora, ha dovuto fare rientro alla base. Nel frattempo sono giunti sul posto otto soccorritori del CNSAS assieme ai Vigili del Fuoco e ai sanitari del 118. L'uomo è stato prima stabilizzato sul posto e poi trasportato all'ospedale di Cattinara con un'ambulanza arrivata i...

16 Aprile 2022

Rivolta per gli alberi a Domio

Otto grandi alberi di Olmo avrebbero dovuto essere abbattuti nell'aiuola di fronte alla fermata dell'autobus 21, a Domio, nei pressi del CIM. La ditta incaricata era già sul posto ma la provvidenziale "occupazione" dell'aiuola da parte di alcuni cittadini assieme ad un esponente di Legambiente ha impedito il lavoro. Sul posto è intervenuta la Polizia Locale e alla fine si è deciso per la sospensione e per la convocazione in loco martedì 19 alle 9 di un incontro. La motivazione dell'abbattimento sarebbe legata alle radici che "rovinerebbero" il marciapiede. Forse però le soluzioni al prob...

16 Aprile 2022

Si cosparge di benzina e minaccia di darsi fuoco

Negli uffici dei Servizi Sociali del Comune di via Mazzini un giovane si è prima cosparso di benzina e poi, accendino alla mano, ha minacciato di darsi fuoco.   I Carabinieri sono quindi intervenuti sul posto a tutta velocità e dopo aver messo in sicurezza il personale hanno convinto il giovane a parlare. In un momento di distrazione del giovane i militari sono riusciti ad immobilizzare la mano in cui era stretto l'accendino e, quindi, a sottrarglielo.   Nel frattempo i Vigili del Fuoco avevano preparato tutto il necessario per contrastare il fuoco ...

16 Aprile 2022

Ciclista azzannata da un cane

Una ciclista è stata attaccata da un cane mentre stava pedalando sul sentiero 13 a Santa Croce. La donna ha riportato una profonda ferita ad un polpaccio tanto che è stato necessario far intervenire il CNSAS che ha trasportato la donna fino alla strada dove era in attesa un'ambulanza del Sistema 118. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri.

16 Aprile 2022

Oggi tornano a suonare le campane di Dolina

Dopo cento giorni di silenzio oggi torneranno a suonare le campane di San Dorligo della Valle. E da domani in tutto il territorio della Diocesi di Trieste scatteranno le nuove regole decretate dall'Arcivescovo Giampaolo Crepaldi per quanto riguarda le campane. Nella pieve di Sant'Ulderico stasera alle ore 20:00 si terrà la veglia pasquale: "la funzione avrà il suo culmine con il suono delle campane a festa, durante il canto del Gloria", ha annunciato la parrocchia. L'Arcivescovo ha quindi disposto: "nella nostra Diocesi si rende opportuno un aggiornamento della regolamentazione del suono...


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto