Pallanuoto Trieste, le orchette resistono solo metà gara a Verona

Sconfitta esterna per la Pallanuoto Trieste nella settima giornata della serie A1 femminile. Nella piscina Monte Bianco le orchette sono state superate per 16-9 dal Css Verona, terza forza del campionato. Per due tempi le ragazze di Ilaria Colautti hanno tenuto bene il campo, poi è emersa la qual...
 |  Redazione sport  |  Sport acquatici
Diana Abla in azione

Sconfitta esterna per la Pallanuoto Trieste nella settima giornata della serie A1 femminile. Nella piscina Monte Bianco le orchette sono state superate per 16-9 dal Css Verona, terza forza del campionato. Per due tempi le ragazze di Ilaria Colautti hanno tenuto bene il campo, poi è emersa la qualità della forte compagine veneta.

Sabato prossimo, l’11 dicembre, la Pallanuoto Trieste tornerà finalmente a giocare alla “Bruno
Bianchi” per affrontare il Milano (ore 18.30).
 
CSS VERONA - PALLANUOTO TRIESTE 16-9 (4-3; 4-3; 4-1; 4-2)
CSS VERONA: Sparano, Esposito, Ivanova 1, Zanetta 2, Kempf 4, Marchetti 1, Marcialis,
Bianconi, Gragnolati 4, Di Maria 1, Altamura 2, Sbruzzi 1, Sgrò. All. Zizza
PALLANUOTO TRIESTE: Ingannamorte, Lonza, Rezende 3, Abla 2, Marussi 2, Cergol,
Klatowsku, Riccioli 1, Colletta 1, Leone, Jankovic, Santapaola, Krasti. All. I. Colautti
Arbitri: Bensaia e Ferrari
NOTE: nessuna uscita per limite di falli; superiorità numeriche Css Verona 5/9, Pallanuoto Trieste
4/7
Parole chiave: Trieste


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto