19enne nei guai a Trieste

Qualche sera fa personale in borghese del Nucleo di Polizia Giudiziaria della Polizia Locale, predisponeva un controllo mirato nell'area intorno a piazza Foraggi, nell'ambito delle azioni di contrasto e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti e psicotrope. L'azione consentiva di intercettare un diciannovenne con circa 300 gra...
 |  Francesco Tremul  |  Cronaca

Qualche sera fa personale in borghese del Nucleo di Polizia Giudiziaria della Polizia Locale, predisponeva un controllo mirato nell'area intorno a piazza Foraggi, nell'ambito delle azioni di contrasto e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti e psicotrope.

L'azione consentiva di intercettare un diciannovenne con circa 300 grammi di marijuana sottovuoto, occultata nello zaino, insieme ad un bilancino di precisione e altre due dosi già confezionate, nelle tasche dei calzoni.

Accompagnato alla caserma San Sebastiano per le pratiche di rito, il giovane - incensurato - veniva deferito all'autorità giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; la sostanza è stata posta sotto sequestro.

Parole chiave: Trieste


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto