Skip to main content
15 Settembre 2022

TIR incastrato in centro

Ieri pomeriggio il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Trieste è stato allertato per un TIR rimasto incastrato in via Don Minzoni. Il TIR è stato disincastrato solo grazie all'intervento dell'autogru che lo ha sollevato nella parte posteriore. Sul posto è intervenuta anche la Polizia Locale di Trieste.

15 Settembre 2022

Rapinatore latitante assicurato alla giustizia

Un ventottenne latitante di origine rumene è stato fermato ieri dai Carabinieri del Nucleo radiomobile di Aurisina. Cinque anni fa aveva rubato dei preziosi ed era stato inchiodato dalle videocamere di sorveglianza. I Carabinieri lo hanno fermato identificato durante un consueto controllo "di retrovalico" mentre a bordo di un autobus di linea era diretto in Francia. Per lui due anni e ventisei giorni di reclusione: sentenza emessa dal Tribunale di Roma per i fatti risalenti al 2017.

14 Settembre 2022

Wartsila, proteste in fabbrica

Riceviamo e volentieri pubblichiamo dal Collettivo Lavoratori Wartsila. Abbiamo atteso che si muovesse qualcosa, ma niente si è mosso. In attesa di burocratiche sentenze che rischiano di allungare il brodo, con il Governo che "partorisce un topolino" ma si guarda bene dal dare fastidio a Confindustria.    E allora ci siamo mossi noi per primi, perché non sopportiamo più di essere un soggetto passivo di questa vicenda, perché questa lotta è la nostra e nessuno può sostituirsi a noi nel dirci come dobbiamo farla.   Questa mattina abbiamo fermato lo stabilimento, ci siamo...

14 Settembre 2022

Tamponamento tra TIR in GVT

Tamponamento oggi pomeriggio sulla GVT. Nel sinistro, sono rimasti coinvolti due TIR. Sul posto Polizia Locale di Trieste, Polizia Stradale e tecnici dell’ANAS. Fortunatamente non si registrano feriti o particolari disagi al traffico.

14 Settembre 2022

Sciopero dei trasporti

Le segreterie provinciali di Trieste di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Fna hanno aderito allo sciopero nazionale dei trasporti proclamato per Venerdì 16 Settembre. Per il personale viaggiante lo sciopero avrà inizio alle ore 16:00 e terminerà alla mezzanotte. Il personale tecnico ed amministrativo potrà invece scioperare per l’intera giornata. A Trieste, dopo le 16:00, potrebbero pertanto verificarsi disagi al servizio di trasporto pubblico.

14 Settembre 2022

Al via anche in FVG le vaccinazioni anti-Covid con i bivalenti

Il Ministero della Salute raccomanda la formulazione bivalente dei vaccini a m-RNA (Comirnaty Original/Omicron BA.1 e Spikevax Original/Omicron BA.1) come dose di richiamo, nei soggetti di età superiore a 12 anni, che abbiano almeno completato un ciclo primario di vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19. Il vaccino bivalente è dunque disponibile da ieri anche nei centri vaccinali del Friuli Venezia Giulia per tutti i cittadini che si sottoporranno al booster. La prenotazione della vaccinazione è già attiva agli sportelli Cup, nelle farmacie, attraverso webapp o call center. Il vaccino...

14 Settembre 2022

Wartsila: slitta l'udienza

L'udienza per discutere l'esposto depositato dai sindacati nei confronti della Wartsila per comportamento antisindacale è stata rinviata al 21 settembre. L'appuntamento, davanti al Giudice del lavoro del Tribunale di Trieste, è stato rinviato perché si sono verificati problemi tecnici nella trasmissione di alcuni atti e documenti.

14 Settembre 2022

Allerta meteo

Una depressione occidentale determina il passaggio di un primo fronte sulla regione nella notte tra mercoledì 14 e giovedì 15, accompagnato da vento sostenuto da ovest-sud-ovest in quota e di Scirocco al suolo. Sono attese precipitazioni anche forti e temporali. Alla luce delle previsioni meteo, la Protezione Civile del FVG ha diramato un'allerta meteo di livello giallo su tutta la regione, ad esclusione dell'area montana, in vigore dalle 18 di oggi e fino alle 6 di domattina.

12 Settembre 2022

Infarto: salvato in strada dal 118

I sanitari del 118 hanno salvato la vita ad un sessantenne di Trieste vittima di un arresto cardiaco. A chiamarli era stata la moglie allarmata dal dolore toracico che il marito lamentava dopo un giro in bicicletta. Subito dopo l'arrivo dell'ambulanza l'uomo è andato in arresto cardiaco: è stato quindi subito rianimato e defibrillato. Una volta di nuovo cosciente e stabile è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Cattinara.