• Home
  • Sport
  • Pallamano
  • Cuore e grinta, terza di vittoria di fila per la Pallamano Trieste: l'Eppan s'inchina

Cuore e grinta, terza di vittoria di fila per la Pallamano Trieste: l'Eppan s'inchina

Terza vittoria di fila per una Pallamano Trieste decisamente incerottata. Dapiran appena partito in direzione Bressanone, Bratkovic ancora fermo per covid, Nocelli in panchina solo per onor di firma, qualche raro spezzone per Hrovatin e Pernic. Successo importante perché ottenuto contro una ...
 |  Redazione sport  |  Pallamano
Una fase della gara, Radojkovic fermato da Bratsch

Terza vittoria di fila per una Pallamano Trieste decisamente incerottata. Dapiran appena partito in direzione Bressanone, Bratkovic ancora fermo per covid, Nocelli in panchina solo per onor di firma, qualche raro spezzone per Hrovatin e Pernic. Successo importante perché ottenuto contro una rivale nella lotta per la salvezza e perché nel prossimo turno, l’ultimo del girone d’andata, ci sarà la trasferta a Pressano contro la seconda della classe, dove per portare via punti servirà un’impresa. Grande spirito di gruppo nei giuliani, ad ogni gol segnato panchina in piedi braccia al cielo, e stesso dicasi per le numerose parate di un ispirato Zoppetti. Grande difesa triestina che ci mette cuore e grinta e in attacco si sono distinti i vari Sandrin, Pagano e Visintin.

Apre le marcature Radojkovic su rigore, raddoppia Sandrin. Ospiti a bersaglio con Sljepcevic. Trieste comanda, qualche parata di Zoppetti e si va sul 7-2 con Visintin al 12’. Parziale altoatesino di 4-1. 8-6. Visintin e Pagano a bersaglio, poi Sandrin: 11-7. I ragazzi di Fredi Radojkovic si bloccano e gli ospiti impattano sull’11-11. Nel finale in gol Radojkovic su rigore e al 29’56” Sandrin. Squadre al riposo sul 13-11.

Trieste parte bene nella ripresa, una sventola di Sandrin dalla distanza e un pallonetto al volo dall’ala di Visintin danno il 15-11. Mazzarol dall’ala opposta sigla il 17-13. Starcevic mette dentro il 18-15. Ma due reti di Pagano in sequenza e uno di Aldini regalano a Trieste il massimo vantaggio: 21-15 al 19’30”. I padroni di casa iniziano ad intravedere il successo. Nel finale gli alabardati tengono e lo Sparer non ha più benzina per provare a recuperare.

 

Il tabellino.

 

PALLAMANO TRIESTE 25

SPARER EPPAN                21

(primo tempo 13-11)

PALLAMANO TRIESTE: Zoppetti, Milovanovic, J. Radojkovic 3, Aldini 4, Hrovatin, Mazzarol 1, Nocelli, Pernic, Di Nardo, Parisato, Stojanovic, Sandrin 6, Pagano 5, Visintin 6, Nait, Urbaz. All. F. Radojkovic.
SPARER EPPAN: Raffi, Bortolot, Oberrauch 6, Sljepcevic 3, Singer 2, Pircher, Bratsch 2, Modestas 1, Starcevic 5, Lazarevic 2, Santinelli, Sepp, Morandell. All. Gagovic.

Parole chiave: Trieste


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto