• Home
  • Sport
  • Calcio
  • Il Kras Repen punta su Andrea Dodic per insegnare il calcio ai bambini

Il Kras Repen punta su Andrea Dodic per insegnare il calcio ai bambini

Aveva diverse offerte ma ha deciso di restare in biancorosso, da quello alabardato a quello di Rupingrande targato Kras Repen. La salita sull’Altipiano gli vale la carica di responsabile dell’attività di base a partire da settembre, appena si ritorna dunque a sudare dopo la pausa estiva. Lui è An...
 |  Redazione sport  |  Calcio
Andrea Dodic con la divisa del Kras Repen

Aveva diverse offerte ma ha deciso di restare in biancorosso, da quello alabardato a quello di Rupingrande targato Kras Repen. La salita sull’Altipiano gli vale la carica di responsabile dell’attività di base a partire da settembre, appena si ritorna dunque a sudare dopo la pausa estiva. Lui è Andrea Dodic, classe 1976. I suoi primi passi nel mondo calcistico sono con la Triestina per poi passare al San Luigi. La sua grande passione per il calcio lo hanno fatto intraprendere, una volta smessi i tacchetti chiodati da giocatore, prima l’esperienza da dirigente e poi quella di allenatore. Già da subito si intravedono in lui grandi capacità tecniche e organizzative. Nel 2020 ha conseguito l’abilitazione UEFA C riconosciutagli dalla FIGC. Ha allenato sin qui Alabarda, Triestina Victory e Triestina.

Queste le sue prime parole all’arrivo della corte del presidente Goran Kocman: “Mi sento orgoglioso di entrare a far parte dello staff del Kras Repen dove, in questa storica e gloriosa compagine sportiva, ho trovato una società con le idee chiare e proiettata nel futuro. Ai giovani calciatori vanno insegnate non solo la tecnica ma anche il rispetto delle regole e degli avversari. Ci tengo a lavorare in un ambiente sereno al fine di trasmettere un senso di sicurezza ai ragazzi, devono trovarsi bene all’interno del gruppo squadra e venire agli allenamenti sempre volentieri. Per i più piccolini, trattandosi dei loro primissimi passi nel calcio, si parte dalle basi ed anche le tecniche di linguaggio sono diverse da quelle che si possono usare con i ragazzi più grandi. Si lavora per costruire un gruppo sano, abituandoli fin da subito a condividere il campo e facendo in modo che i più grandi devono essere da esempio per i più piccoli”.

Le categorie gestite da Andrea Dodic saranno quelle dei Pulcini, dei Primi Calci e dei Piccoli Amici. Buon lavoro e buon divertimento mister.

 

Parole chiave: Trieste, Carso


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto