• Home
  • Sport
  • Calcio
  • Crese Cup, "La Ventesima": Edil New e Opicina trionfano nel Replay

Crese Cup, "La Ventesima": Edil New e Opicina trionfano nel Replay

Sarà Home Sapore di Casa vs Trieste Costruzioni Termodrim la finalissima dell’edizione numero 10 della Crese League Trieste Auto Suzuki, che si disputerà martedì 28 giugno alle ore 21.30 Tutto facile per il Trieste Costruzioni, che s’impone con un perentorio 8-3 sull’Oreficeria Laurenti Stigliani...
 |  Redazione sport  |  Calcio
Foto di Sergio Lautizer

Sarà Home Sapore di Casa vs Trieste Costruzioni Termodrim la finalissima dell’edizione numero 10 della Crese League Trieste Auto Suzuki, che si disputerà martedì 28 giugno alle ore 21.30 Tutto facile per il Trieste Costruzioni, che s’impone con un perentorio 8-3 sull’Oreficeria Laurenti Stigliani, per distacco squadra rivelazione di questa edizione della Crese League. Gara subito in discesa per le”Furie Rosse”, trascinata subito dalle giocate e dalle reti di Andrej Lukac e Marko Hrvatin. A metà gara sono ben 5 le lunghezze di vantaggio in favore del Trieste Costruzioni Termodrim. Riaprire la contesa risulta impresa troppo ardua per l’Oreficeria Laurenti Stigliani, ma per lo meno i centri di Samuele Pizzamei (alla fine doppietta) e Sistiani riescono a rendere meno pesante il passivo finale. Equilibrio imperante, invece, nell’altra sfida di serata quella che metteva una di fronte all’altra Hydro City / San Bartolomeo e Home Sapore di Casa. Se il primo round della serie era risultato un vero concentrato di emozioni e colpi di scena, anche il return match non è stato da meno sotto il profilo della spettacolarità. Quattro reti equamente divise nel primo tempo, segnate da Paliaga (Hydro City / San Bartolomeo) e Giglione – Sorvillo (Home Sapore di Casa). Nella ripresa i campioni in carica della Crese League mettono per la prima volta il naso avanti con un centro di Barbagallo, ma Tonini (direttamente da centrocampo) e Paliaga riportano avanti l’Hydro City San Bartolomeo. Alla fine a segnare la rete che consegna la terza finale consecutiva ad Home Sapore di Casa è Roberto Sorvillo, glaciale dal dischetto nel battere un sin lì superlativo Akik.

La terza edizione del Crese Super Replay, autentico tabellone di ripescaggio per le formazioni che non sono riuscite a superare il taglio dei quarti di finale nei tornei Cup e League, viene vinta da Edil New. La compagine gialloblù ha infatti la meglio nell’ultimo atto che la vedeva opposta al Ristorante San Bartolomeo con il punteggio di 4-2. Mattatore dell’incontro Maj Solaja, autore delle reti del momentaneo 2-1 e 4-1. A completare lo score di Edil New, i timbri messi a segno da Dzuzdanovic e Rudonja. È invece la Polisportiva Opicina a succedere Njoy nell’albo d’oro del Crese Replay. Il team opicinese ha infatti trionfato contro Amazon Coffee Shop&Co, in quella che a tutti gli effetti risultava una finale del Crese Replay made in Crese Cup Zanutta. Entrambe le squadre si sono approcciate al torneo di ripescaggio, dopo la prematura eliminazione nella fase a gironi della kermesse più importante del panorama calcistico della Crese. Dopo un’emozionante altalena di emozioni, conclusasi sul risultato di 3-3 con reti di De Caneva, Pecorari, Gridel (fronte Opicina), Spreafico e Martin (sponda Amazon Coffee Shop&Co), la gara si è decisa ai calci di rigore con il successo opicinese per 5-3.

A chiudere al quinto posto nel torneo Crese Basket è lo ZUF. La compagine made in Piazzetta Barbacan ha infatti avuto la meglio su Agmen, al termine di una sfida corretta e onorata da entrambe le formazioni. Prima frazione equilibrata ma allo stesso tempo condizionata dalle basse percentuali al tiro, che si conclude con lo ZUF avanti di un possesso pieno sul risultato di 19-16. Nella ripresa i canestri di uno scatenato Vouk (alla fine top scorer dei suoi) permettono allo ZUF di piazzare il decisivo allungo, sino a toccare il definitivo +15 (47-32).

 

 

CRESE LEAGUE TRIESTE AUTO SUZUKI – SEMIFINALE 1 (ritorno)

Hydro City / San Bartolomeo vs Home Sapore di Casa               4-4 (8-9 complessivo)

Marcatori: 3 Paliaga, Tonini; 2 Sorvillo, Giglione, Barbagallo

 

CRESE LEAGUE TRIESTE AUTO SUZUKI – SEMIFINALE 2 (ritorno)

Oreficeria Laurenti Stigliani vs Trieste Costruzioni Termodrim 3-8 (4-9 complessivo)

Marcatori: 2 Pizzamei, Sistiani; 3 Lukac, 3 Hrvatin, Paqarizi, Grzelj

 

CRESE SUPER REPLAY – FINALE 1° POSTO

Edil New - Ristorante San Bartolomeo                                        4-2

Marcatori: 2 Solaja M., Dzuzdanovic, Rudonja; Lapel, Bonetti

Edil New: Zagomilsek, Badzim, Bordon, Dzuzdanovic, Perhavec, Rudonja, Solaja M., Kordemac, Cavalic. All. Miljkovic

Ristorante San Bartolomeo: Spadaro, Tiziani, Semani, Marcuzzi, Wellington, Porfiri, Lapel, Bonetti. All. Gratton

 

CRESE REPLAY – FINALE 1° POSTO

Polisportiva Opicina - Amazon Coffee Shop&Co                         8-6 d.c.r. (3-3)

Marcatori: De Caneva, Pecorari, Gridel; 2 Martin, Spreafico

Polisportiva Opicina: Rabusin, De Caneva, Taglialatela, Marinelli, Forti, Colotti, Cortellino M., Pecorari, Marrangoni, Gridel. All. Cortellino D.

Amazon Coffee Shop&Co: Ianderca, Benusssi, Martin, Vascotto, Pllana, Zhang, Spreafico, Ceglie, Vendola. All. Fuligno

 

CRESE BASKET – FINALE 5° POSTO

ZUF - Agmen                                                                                    47-32

Parole chiave: Trieste


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto