• Home
  • Notizie
  • Salute
  • Anche UniTS si è tinta di blu in occasione della giornata contro il diabete

Anche UniTS si è tinta di blu in occasione della giornata contro il diabete

Novembre è il mese dedicato anche alla prevenzione ed alla lotta al diabete. Proprio ieri si è svolta la Giornata mondiale del diabete: anche l’Università di Trieste ha aderito al "blue monument challenge" illuminando di blu la facciata dell'edificio centrale di piazzale Europa per sensibilizzare la popolazione. Il 14 novemb...
 |  Francesco Tremul  |  Salute

Novembre è il mese dedicato anche alla prevenzione ed alla lotta al diabete. Proprio ieri si è svolta la Giornata mondiale del diabete: anche l’Università di Trieste ha aderito al "blue monument challenge" illuminando di blu la facciata dell'edificio centrale di piazzale Europa per sensibilizzare la popolazione.

Il 14 novembre è stato scelto in quanto celebra la nascita del fisiologo canadese Frederick Grant Banting che, insieme a Charles Herbert Best, scoprì l'insulina (nel 1921) ed il cui risultato consentì di trasformare il diabete da una malattia mortale ad una malattia controllabile. Più di 60 paesi aderiscono a questa campagna ed è stato deciso che, in questa data, diversi monumenti nel mondo vengano illuminati in blu come un segno di speranza per le persone che vivono con questa malattia e per coloro che sono a rischio di svilupparla.

Si stima che oggi il diabete stia affliggendo oltre 460 milioni di persone nel mondo e sia causa diretta di 4.2 milioni di morti l’anno. Nel solo Friuli Venezia Giulia soffrono di questa patologia circa 90 mila individui, il 7.4% della popolazione: numeri che testimoniano la diffusione e l’impatto di questa patologia.

Parole chiave: Trieste


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto