Nuovo robot chirurgico a Gorizia

"Dopo l'attivazione di una Tac di ultima generazione per l'ospedale di Monfalcone, finanziata con un importo di 750.000 euro da parte della Regione, per il presidio ospedaliero San Giovanni di Dio di Gorizia è inoltre confermata l'acquisizione di un robot chirurgico del valore stimato di 2,8 milioni di euro". Lo comunica il vicegovernatore ...
 |  Redazione de Il Meridiano  |  Salute

"Dopo l'attivazione di una Tac di ultima generazione per l'ospedale di Monfalcone, finanziata con un importo di 750.000 euro da parte della Regione, per il presidio ospedaliero San Giovanni di Dio di Gorizia è inoltre confermata l'acquisizione di un robot chirurgico del valore stimato di 2,8 milioni di euro". Lo comunica il vicegovernatore e assessore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi.

"L'investimento si inserisce in un progetto più ampio che mira a rinnovare le strumentazioni sanitarie obsolete ancora presenti nelle nostre strutture ospedaliere - spiega Riccardi -. Il robot chirurgico è stato utilizzato fino a ora a noleggio, per la durata di circa un anno, con eccellenti risultati: l'acquisto permetterà di rendere ancora più attrattivo il presidio ospedaliero di Gorizia e Monfalcone". 

Parole chiave: Gorizia


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto