• Home
  • Notizie
  • Attualità
  • AL VIA LA ‘SCUOLA DI INTERNET PER TUTTI' PER MIGLIORARE LA VITA CON IL DIGITALE.

AL VIA LA ‘SCUOLA DI INTERNET PER TUTTI' PER MIGLIORARE LA VITA CON IL DIGITALE.

Da giovedì 25 novembre partono i corsi gratuiti online per i cittadini grazie al progetto ‘Operazione Risorgimento Digitale’, la più grande iniziativa di inclusione sulle competenze digitali avviata in Italia. Un’iniziativa che vede la collaborazione tra Comune di Trieste e TIM, realizzata con Fo...
 |  Redazione de il Meridiano  |  Attualità

Da giovedì 25 novembre partono i corsi gratuiti online per i cittadini grazie al progetto ‘Operazione Risorgimento Digitale’, la più grande iniziativa di inclusione sulle competenze digitali avviata in Italia. Un’iniziativa che vede la collaborazione tra Comune di Trieste e TIM, realizzata con Fondazione Mondo Digitale e il supporto di Ditedi, per il Friuli Venezia Giulia, utilizzando la piattaforma Google Workspace. E che dà il via, a partire appunto da giovedì 25, alla “Scuola di Internet per tutti”, un programma formativo gratuito dedicato a persone di ogni età che hanno la possibilità di apprendere concretamente come le applicazioni e i servizi digitali possano semplificare la vita e le attività quotidiane.

I cittadini di Trieste potranno iscriversi gratuitamente al corso online ‘Migliorare la vita con il digitale’, tramite il link: https://bit.ly/ScuoladiInternet e approfondire la conoscenza dei dispositivi per navigare in Internet, l’utilizzo delle principali applicazioni e dei più comuni pagamenti elettronici, con un focus specifico riservato ai servizi della PA, come SPID, CIE-ID, App IO, e agli strumenti per la salute ed il benessere online, quale il Fascicolo Sanitario Elettronico.

La prima conferenza nella mia nuova veste di assessore alla Transizione Digitale e Innovazione Tecnologica – ha affermato Michele Lobianco – è dedicata alla sfida del presente, infatti oggi siamo circondati dalle sollecitazioni digitali, ed è già possibile collegarsi da casa all’anagrafe e scaricarsi il certificato gratuito. L’Amministrazione comunale vuole essere “amica” dei cittadini, spiegando le semplificando la digitalizzazione avvalendoci di partner come Tim e Fondazione Mondo Digitale. Siamo tra i primi 40 soggetti nazionali che hanno aderito a questi 3 corsi gratuiti online che hanno la principale funzione di collegare i cittadini a tutto ciò con cui abbiamo a che fare oggi, a strumenti utili e alle funzioni della Pubblica Amministrazione. Pertanto il Comune “amico dei cittadini’ vuole creare un solido collegamento attraverso il mondo digitale, oggi indispensabile che la pandemia ha reso unico e fondamentale nel comunicare tra persone e istituzioni”

Il digitale è una prerogativa alla quale non si può rinunciare – ha sottolineato il direttore dell’Area Innovazione e Servizi Generali Lorenzo Bandelli - un’esigenza che presuppone una modalità di fruizione diversa indirizzata a tutte le fasce d’età, dai più giovani ai meno giovani, agli anziani. Un’esigenza che è nata proprio dalla richiesta espressa da tanti cittadini e grazie a un’iniziativa di carattere nazionale si mettono a disposizione 3 percorsi di conoscenza o maggiore consapevolezza per utilizzare in sicurezza gli strumenti online. L’offerta formativa digitale riguarderà classi virtuali di venticinque persone che potranno scegliere i percorsi”.

Alessandro Maiero, rappresentante di Fondazione Mondo Digitale, ha quindi illustrato le modalità di partecipazione ai corsi, che potranno avvenire secondo gli orari a ciascuno più utili, e che consentirà di entrare a far parte di una classe virtuale animata da 120 Teacher e Tutor di TIM garantendo un apprendimento inclusivo. Oltre alle lezioni, i partecipanti hanno a disposizione contenuti e-Learning, materiali scaricabili e link di approfondimento e possono mettersi alla prova con esercitazioni pratiche, video e giochi. La frequenza ad almeno il 75% delle lezioni permette di accedere al questionario finale per ottenere un Open Badge di partecipazione. Sicurezza informatica, home banking, e-commerce, utilizzo del Fascicolo sanitario elettronico, Spid e PagoPA, i vantaggi del cloud per la gestione e archiviazione dei documenti sono alcuni dei temi al centro delle lezioni. Ad oggi sono state formate oltre 60.000 persone, gestite 100.000 richieste di supporto e realizzate iniziative di sensibilizzazione che hanno generato oltre 1 milione di visualizzazioni. L’iniziativa si inserisce nell’ambito di ‘Operazione Risorgimento Digitale’, la grande alleanza promossa da TIM e oltre 40 partner di eccellenza del settore pubblico, privato e no profit, nata nel 2019 con l’obiettivo di chiudere il digital divide culturale, accelerare le competenze digitali tra cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni e superare il ritardo rispetto agli altri Paesi europei nell’utilizzo delle nuove tecnologie.

Per tutte le informazioni il link operazionerisorgimentodigitale.it

ISCRIZIONI a uno dei tre corsi proposti, in partenza dal 25 novembre 2021, attraverso questo link: https://bit.ly/ScuoladiInternet

Parole chiave: Trieste


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto