Parco della memoria a San Canzian d'Isonzo

Sono iniziati i lavori tra la via Marin e la pista ciclabile lungo la strada Statate 14 a San Canzian d'Isonzo per la realizzazione di un giardino dedicato al ricordo dei cittadini che non sono sopravvissuti al Covid-19. Sarà inaugurato il 18 marzo prossimo, Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di coronavirus. Il ...
 |  Francesco Tremul  |  Attualità

Sono iniziati i lavori tra la via Marin e la pista ciclabile lungo la strada Statate 14 a San Canzian d'Isonzo per la realizzazione di un giardino dedicato al ricordo dei cittadini che non sono sopravvissuti al Covid-19. Sarà inaugurato il 18 marzo prossimo, Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di coronavirus.

Il piccolo parco, come il bosco della memoria a Bergamo, vuole essere un luogo vivo e partecipato per contrapporre alla tragedia un’immagine di speranza e di futuro.

Parole chiave: Isontino


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto