Sei nuovi alloggi ATER in centro a Gorizia

L’ATER di Gorizia ha recuperato sei appartamenti nel centro storico della città, in via Ascoli 16. Gli alloggi, di cui uno al piano terra destinato a portatori di handicap, sono stati ricavati dalla riqualificazione di un edificio che si trova nella zona un tempo chiamata “comunità del Ghetto”. L’intervento, costato complessivam...
 |  Redazione de Il Meridiano  |  Attualità

L’ATER di Gorizia ha recuperato sei appartamenti nel centro storico della città, in via Ascoli 16.

Gli alloggi, di cui uno al piano terra destinato a portatori di handicap, sono stati ricavati dalla riqualificazione di un edificio che si trova nella zona un tempo chiamata “comunità del Ghetto”.

L’intervento, costato complessivamente 935.000 euro di cui 557.800 euro a carico di ATER Gorizia e 377.200 euro coperti da contributo, ha portato alla ristrutturazione della parte interna dell’immobile, che ormai era in pesante stato di degrado, mentre la parte dello stabile sulla via era invece già stata ristrutturata nel 1986, ricavandone 6 alloggi e un negozio.


“I lavori – ha ricordato il presidente di ATER Gorizia, Fabio Russiani – erano stati assegnati alla ditta esecutrice nel settembre 2018. A causa delle difficoltà di questi anni, il cantiere ha avuto diverse proroghe, oltre che una sospensione, e nel 2022 è stata sistemata anche l’area esterna non compresa nell’appalto. Oggi possiamo festeggiare la conclusione di questo
iter complesso”.

Parole chiave: Gorizia


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto