Maxi-intervento per la sicurezza dei pedoni

È partito il maxi-intervento da 140mila € in 12 siti di Gorizia per la sicurezza dei pedoni: rallentamento del traffico, maggiore illuminazione, più sicurezza sugli attraversamenti pedonali della città, l’abbassamento dei marciapiedi per facilitare l’accessibilità da parte di persone con disabilità sono gli obiettivi degli interventi a cui ...
 |  Francesco Tremul  |  Attualità

È partito il maxi-intervento da 140mila € in 12 siti di Gorizia per la sicurezza dei pedoni: rallentamento del traffico, maggiore illuminazione, più sicurezza sugli attraversamenti pedonali della città, l’abbassamento dei marciapiedi per facilitare l’accessibilità da parte di persone con disabilità sono gli obiettivi degli interventi a cui si affiancherà la realizzazione di un tratto di marciapiede in via Leoni.

“Siamo riusciti a far partire con velocità un intervento molto atteso dai cittadini e che per noi è assolutamente prioritario – il commento del Sindaco Rodolfo Ziberna – ringrazio i tanti cittadini che, con le loro segnalazioni, hanno confermato alcune criticità che avevamo già individuato e appositamente monitorato per valutare il miglior modo di intervenire per migliorare la sicurezza dei pedoni. Grazie anche agli uffici per aver compreso l’urgenza di questi lavori e dato seguito rapidamente alla nostra richiesta”.

Il cantiere dopo aver concluso i lavori in via Leoni si sposterà in via Terza Armata per la realizzazione di un’isola spartitraffico e di un attraversamento pedonale rialzato. Doppio intervento previsto in via San Michele con il rifacimento del marciapiede nei pressi della scuola e la realizzazione di un attraversamento pedonale all'altezza dei campi da tennis. Poi i lavori proseguiranno tra via Vittorio Veneto e piazza San Francesco con illuminazione e marciapiedi, in località Piuma all’altezza del cimitero ed in via IX Agosto. A Lucinico i lavori si concentreranno in piazza San Giorgio, con il prolungamento dell’isola spartitraffico ed in via Camposanto dove saranno realizzati tre dossi. Un intervento simile, con due dossi, è previsto infine in via degli Scogli.

Parole chiave: Gorizia


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto