Serie B, la Pallamano Trieste si rialza a Belluno

Ritorno alla vittoria per la Pallamano Trieste cadetta che, dopo lo stop del turno precedente, si impone sul campo della Firex Belluno con il punteggio di 23 a 21. Partono forte i giuliani, che seppur rimaneggiati, conducono la partita per tutto l'arco del primo tempo, nella ripresa i veneti rec...
 |  Redazione sport  |  Pallamano
Mazzarol in azione

Ritorno alla vittoria per la Pallamano Trieste cadetta che, dopo lo stop del turno precedente, si impone sul campo della Firex Belluno con il punteggio di 23 a 21.

Partono forte i giuliani, che seppur rimaneggiati, conducono la partita per tutto l'arco del primo tempo, nella ripresa i veneti recuperano lo svantaggio siglando la rete del sorpasso per un equilibrio che si dimostrerà costante sino quasi alle battute finali quando i biancorossi a 30'' dal termine, grazie anche ad una buona fase difensiva, trovano prima la rete del nuovo vantaggio e poi con Mazzarol, a fil di sirena, il gol della sicurezza con i due punti a prendere meritatamente la via di Trieste.
Queste le parole di coach Bozzola: “Non abbiamo disputato una grandissima partita ma sicuramente la prima frazione è stata più che positiva. Una menzione particolare la vorrei infine rivolgere, per l'ottima prova, al nostro portiere Luca Doronzo”.
 
Firex Belluno - Pallamano Trieste 21-23 (9-14)
 
Pallamano Trieste: Mazzarol 4, Nait 4, Valdemarin 2, Doronzo L., Del Frari 1, Urbaz 1, Giorgi, Parisato 7, Doronzo M., Bosco 4. All.: Bozzola
 
Parole chiave: Trieste


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto