Lutto nel calcio triestino, addio a Bruno Carone

Calcio triestino in lutto. Se n’è andato Bruno Carone, classe ‘43. Era cresciuto nelle giovanili del Ponziana con cui aveva debuttato in Prima squadra. Appena un paio di gare e poi il passaggio nell’Arsenale con tanti anni di militanza. Quindi il Costalunga in Terza categoria con immediata promoz...
 |  Redazione sport  |  Calcio
Bruno Carone (a destra) accanto al popolare Totò De Falco in una foto d'epoca

Calcio triestino in lutto. Se n’è andato Bruno Carone, classe ‘43. Era cresciuto nelle giovanili del Ponziana con cui aveva debuttato in Prima squadra. Appena un paio di gare e poi il passaggio nell’Arsenale con tanti anni di militanza. Quindi il Costalunga in Terza categoria con immediata promozione, poi varie altre società tra cui anche il Donatori Sangue. Chi ha giocato con lui se lo ricorda come un bravo centrocampista, tecnicamente valido, sempre corretto con compagni e avversari, un bravo ragazzo insomma. Poi tanto calcio amatoriale con soprattutto la nota Coppa Trieste, ben 29 anni, giocatore delle Cucine Baa, Mobili Camponovo, Pizzeria da Manuel, poi dirigente e presidente di varie squadre fino all’Idraulica 74.

Parole chiave: Trieste


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto