Skip to main content

Crese Cup, tutto sulla ventesima giornata

Il ventesimo giorno rappresenta un traguardo importante per questa edizione della Crese 2024. Nello specifico, la serata del 21 giugno è stata davvero ricca, scoprendo il fianco a calcio e tanto volley. Rinviati invece a lunedì 24 i match di Crese Airball. Vediamo come è andata. CRESE CUP ZANUT...
 |  Redazione sport  |  Calcio

Il ventesimo giorno rappresenta un traguardo importante per questa edizione della Crese 2024. Nello specifico, la serata del 21 giugno è stata davvero ricca, scoprendo il fianco a calcio e tanto volley. Rinviati invece a lunedì 24 i match di Crese Airball.

Vediamo come è andata.

CRESE CUP ZANUTTA Altro giorno, altra ansia mista adrenalina. Le fasi ad eliminazione diretta, del resto, anche nel rischio il proprio tratto più distintivo. E i tre quarti di finale cui abbiamo assistito stasera non sono stati da meno, anzi. Ha aperto le danze Edil Serbia vs Bro/Impex, stra vinta dai secondi, capaci di dilagare e concludere le ostilità addirittura sull’1-7, trainati dalle prestazioni monstre di Carlevari e Ciriello, autori, rispettivamente, di una tripletta ed una doppietta. Vittoria schiacciante anche per Bar Code-Costalunga che su un campo 1 vestito da sera ne rifila 5 a Essezeta Impianti incassandone 2 grazie alle doppiette di Lombardi e Volas. Bellissima vittoria di Al Ciketo contro Trieste Costruzioni: 2-4 e tripletta super di Iacovoni. Chiude la serata il posticipo splendido tra Restauri Edili Maliqai e Area Frutta, stra vinta dai primi 8-3 in un clima infuocato e con gli spalti gremiti. Re assoluto del match Abdulaj con 4 gol a referto. RISULTATI QUARTI DI FINALE: • Edil Serbia vs Bro/Impex: 1-7 • Trieste Costruzioni vs Al Ciketo: 2-4 • Essezeta Impianti vs Bar Code-Costalunga: 2-5 • Restauri Edili Maliqai vs Area Frutta: 8-3

CRESE VOLLEY SIOT TAL Ieri abbiamo assistito a partite clamorose, quindi oggi ci siamo presentati al Crese Village con un hype non indiaerente. E come sempre, ma non serve neanche dirlo, siamo stati soddisfatti. I pensionati esordiscono nell’afa di oggi con Mario Bros vs Banda Blanda, vinta 0-2 dai secondi e capace di mettere in mostra le prestazioni di Boric e Viler. Poco più tardi abbiamo assistito al successo di Banda Blanda contro Ciapa sta bala, prima della rivincita di quest’ultimi davanti a Mario Bros. Tra gli sportivi da menzionare il successo di Petrolchimica Adriatica contro I Cresagerati (2- 1) e quello di Antica Trattoria Le Berrettine su I Cresagerati con Blasi e Di Biasio MVP. Antica Trattoria che si ripete più tardi contro Petrolchimica Adriatica. RISULTATI GIRONE SPORTIVI: • Petrolchimica Adriatica vs Antica Trattoria Le Berrettine: 0-2 (20-25; 22-25) • Petrolchimica Adriatica vs I Cresagerati: 2-1 (26-10; 22-25; 15-12) • Antica Trattoria Le Berrettine vs I Cresagerati: 2-0 (25-14; 25-22) RISULTATI GIRONE PENSIONATI: • Mario Bros vs Banda Blanda: 0-2 (16-25; 23-25) • Ciapa sta bala vs Banda Blanda: 0-2 (14-25; 23-25) • Ciapa sta bala vs Mario Bros: 2-1 (15-25; 25-22; 15-10) CRESE OVER 35 Ancora una giornata di turni eliminatori per la Crese Over 35, in scena oggi con due match in programma. Il primo è stato Termogas Sistemi vs Zanutta Veterani, conclusosi con una vittoria senza senso e per 13-4 in favore di Termogas Sistemi. Risultato tennistico, e forse anche di più, raggiunto grazie alle 6 reti, si sei, di Gajic. L’altra sfida in programma, quella tra Farmacia Picciola vs Scooterin/Zapabombe, non si è disputata decretando la vittoria a tavolino di Scooterin/Zapabombe (0-3). RISULTATI TURNO ELIMINATORIO • Termogas Sistemi vs Zanutta Veterani: 13-4 • Farmacia Picciola vs Scooterin/Zapabombe: 0-3 (A tavolino)

CRESE REPLAY Questa sera la Replay è partita subito col botto. Angolo del Mare vs Edil Impianti Cup, come spesso sta accadendo negli ultimi giorni, si è dovuta concludere ai calci di rigore. Ad uscirne vincenti sono i ragazzi di Edil Impianti Cup, dopo un 5-5 pirotecnico durante i tempi regolamentari ed annessi supplementari. Il tutto scoprendo il fianco anche a prestazioni individuali clamorose, dalla tripletta di Ceglie al poker di Bibaj. Vince ancora Malabar, alla sua seconda gioia consecutiva. Questa volta a farne le spese è stata ASD Cral Trieste Trasporti, colpita e aaondata dalla tripletta di Bernobi. Spettacolo analogo anche nel posticipo tra S.Bartolomeo vs Silk Bistrot: 5-2 e tre reti messe a segno da Iogna Prat. RISULTATI: • Angolo del Mare vs Edil Impianti Cup: 5-5 (9-10 dcr) • Becco-Ispiro vs I Dolci di Fulvio/Met Costruzioni: 3-0 (A tavolino) • ASD Cral Trieste Trasporti vs Malabar: 2-6 • S.Bartolomeo vs Silk Bistrot: 5-

Parole chiave: Trieste