Skip to main content

Pro Romans e Medea si dividono

L'assemblea dei soci della Pro Romans ha ratificato la proposta di porre fine alla fusione con il Medea e ha scelto un nuovo nome, che rappresentasse la società giallorossa del presidente uscente Daniele Cumin. Assemblea che a grande maggioranza ha sancito la fine del rapporto di collaborazione c...
 |  Redazione sport  |  Calcio

L'assemblea dei soci della Pro Romans ha ratificato la proposta di porre fine alla fusione con il Medea e ha scelto un nuovo nome, che rappresentasse la società giallorossa del presidente uscente Daniele Cumin. Assemblea che a grande maggioranza ha sancito la fine del rapporto di collaborazione con l'ex società calcistica di Medea ed ha scelto come nuova denominazione "A.S.D. Pro Romans 1921". A fine giugno la "Pro Romans 1921" convocherà nuovamente l'assemblea dei soci per eleggere un nuovo consiglio direttivo e un nuovo presidente, visto che dopo 10 anni Daniele Cumin, dopo passerà la mano ad altri pur restando nel direttivo della società.

Parole chiave: Gorizia