• Home
  • Sport
  • Altri sport
  • Campionati Nazionali Universitari, clamorosa vittoria triestina nel volley. Rugby eliminato

Campionati Nazionali Universitari, clamorosa vittoria triestina nel volley. Rugby eliminato

Altra giornata di Campionati Nazionali Universitari, in quel di Cassino, ed altri risultati per le selezioni e gli sport di squadra del Cus Trieste.  In casa volley, il terzo ed ultimo incontro del girone vedeva opposto il Cus Trieste alla selezione di Bologna, la “testa di serie” nume...
 |  Redazione sport  |  Altri sport
Il Rugby Cus Trieste

Altra giornata di Campionati Nazionali Universitari, in quel di Cassino, ed altri risultati per le selezioni e gli sport di squadra del Cus Trieste. 

In casa volley, il terzo ed ultimo incontro del girone vedeva opposto il Cus Trieste alla selezione di Bologna, la “testa di serie” numero uno del torneo di pallavolo, peraltro già qualificata alla fase successiva: i triestini di Cuturic tirano fuori dal cilindro una prestazione clamorosa, grazie alla voglia di salutare il torneo nel migliore dei modi. 

Bologna mette in campo un team con atleti dalla Serie B in sù, ma il primo set viene dominato da un Cus Trieste che approccia la partita in maniera aggressiva e con attacchi poderosi della banda Tosato, oltre ad un Gambardella che festeggia il compleanno a Cassino, con una prestazione da ricordare. Nel secondo set, Bologna fa valere la propria caratura tecnica ma poi nella terza frazione, con ottimi turni al servizio ed una correlazione muro-difesa organizzata dal libero Pagliaro, arriva la vittoria per 2-1. 

Gianluca Messina a fine gara: “Un’esperienza fantastica, addirittura vincendo un set in più avremmo potuto sperare di passare in qualche maniera il turno, ma va bene così. I ragazzi hanno apprezzato la possibilità offerta dal nostro Cus Trieste a loro: oltre al tono agonistico anche il clima di festa, goliardia ed il fatto di conoscere gente che, da tutt’Italia, arriva a Cassino per rappresentare il proprio Cus attraverso lo sport”. 

Per quanto riguarda il rugby a sette, invece, eliminazione per il Cus Trieste dal tabellone, ma comunque grande spirito di squadra e di sacrificio della selezione giuliana: il primo match, contro Pavia, è terminato 19 - 0, mentre poi contro Ferrara e Parma sono arrivati altri due rovesci, rispettivamente con il punteggio di 26 - 5 e 38 - 0.

Nemmeno una vittoria, ma comunque esperienza da ricordare anche per il rugby, che ha vissuto alla grande l’atmosfera di Cassino e, in generale, delle Finali Nazionali 2022. 

Parole chiave: Trieste


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto