Nuovi medici da reperire nell'Alto Isontino

ASUGI ha comunicato l’avvio delle procedure di individuazione delle zone in cui sono carenti i medici di Medicina Generale, così da provvedere a nuove assegnazioni nel distretto dell’Alto Isontino. Negli scorsi giorni un medico precedentemente preposto all’ambito di Capriva del Friuli è stato inserito nell’ambito di Gorizia: per quant...
 |  Francesco Tremul  |  Salute

ASUGI ha comunicato l’avvio delle procedure di individuazione delle zone in cui sono carenti i medici di Medicina Generale, così da provvedere a nuove assegnazioni nel distretto dell’Alto Isontino.

Negli scorsi giorni un medico precedentemente preposto all’ambito di Capriva del Friuli è stato inserito nell’ambito di Gorizia: per quanto all’ambito di Capriva si è provveduto all’incremento dei massimali numerici di pazienti per gli altri professionisti dell’area, nell’attesa dell’assegnazione di un nuovo incarico.

La nuova scelta del proprio medico curante può effettuarsi telematicamente, sul portale Sesamo o via e-mail, oppure presentandosi agli sportelli della Medicina di Base delle varie sedi distrettuali.

Gli stessi uffici del Distretto stanno provvedendo alla comunicazione ai cittadini che non si sono potuti assegnare al medico indicato della necessità di indicare altri medici attivi nell’area di Gorizia. Sono più di 2000 i posti attualmente liberi all’interno del consorzio di Gorizia dell’Alto Isontino.

Parole chiave: Isontino


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto