Grave 34enne dopo un'esplosione

E' in condizioni gravi un 34enne che ieri è stato investito dall'esplosione di un ordigno a San Pier d'Isonzo. L'allarme è scattato ieri sera nell'area della centrale elettrica di via XXV Aprile. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco ed i sanitari del 118: l'elisoccorso ha trasportato il 34enne all'ospedale Santa Maria della Misericord...
 |  Redazione de Il Meridiano  |  Cronaca

E' in condizioni gravi un 34enne che ieri è stato investito dall'esplosione di un ordigno a San Pier d'Isonzo.

L'allarme è scattato ieri sera nell'area della centrale elettrica di via XXV Aprile.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco ed i sanitari del 118: l'elisoccorso ha trasportato il 34enne all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine.

Sul fatto indagano i Carabinieri della Compagnia di Gradisca d'Isonzo.

Parole chiave: Isontino


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto