Revenge porn: un denunciato dalla Polizia postale di Gorizia

La Polizia postale di Gorizia, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Udine, ha denunciato un uomo per revenge porn commesso ai danni di una giovane goriziana. L’uomo aveva ripreso la ragazza in un momento intimo e senza il suo consenso aveva diffuso il video su un gruppo WhatsApp. Il video era stato poi ripreso da div...
 |  Redazione de Il Meridiano  |  Cronaca

La Polizia postale di Gorizia, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Udine, ha denunciato un uomo per revenge porn commesso ai danni di una giovane goriziana.

L’uomo aveva ripreso la ragazza in un momento intimo e senza il suo consenso aveva diffuso il video su un gruppo WhatsApp. Il video era stato poi ripreso da diversi gruppi social tanto che la ragazza è stata avvisata da un'amica. 

La tempestività della denuncia sporta dalla ragazza ha permesso alla Polizia postale di ricostruire l’accaduto, individuare l’autore ed effettuare una perquisizione a carico dell’uomo. Veniva così sequestrato il telefono cellulare dell’indagato dove veniva rinvenuto il video incriminato. 

Parole chiave: Gorizia


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto