Incendio, anziani in ospedale

Una coppia di coniugi di 70 anni è stata soccorsa questa notte dopo l'allarme scattato alle 2.30 in via Monte Sabotino, nella zona di Sant'Andrea, a Gorizia. Per cause in corso di accertamento da parte dei Vigili del Fuoco del Comando del capoluogo isontino si è sviluppato un rogo all'interno di una casetta. La donna è riuscita a raggiunge...
 |  Francesco Tremul  |  Cronaca

Una coppia di coniugi di 70 anni è stata soccorsa questa notte dopo l'allarme scattato alle 2.30 in via Monte Sabotino, nella zona di Sant'Andrea, a Gorizia. Per cause in corso di accertamento da parte dei Vigili del Fuoco del Comando del capoluogo isontino si è sviluppato un rogo all'interno di una casetta.

La donna è riuscita a raggiungere un terrazzino al primo piano dove poi è stata soccorsa tramite l'autoscala dei pompieri e tratta in salvo. Anche il marito, intossicato, è stato accolto al pronto soccorso. L'incendio ha provocato oltre alle fiamme una grande quantità di fumo e l'abitazione risulta inagibile.

I Vigili del Fuoco, dopo aver domato il rogo, hanno lavorato fino alle 7 per la messa in sicurezza dell'edificio. La rapidità dei soccorsi ha contribuito a salvare la vita dei due anziani. Sul posto anche gli agenti della Polizia di Stato della Questura di Gorizia.

Parole chiave: Gorizia


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto