Bollettino mensile del NIS della Polizia Locale

Il Nucleo Interventi Speciali della Polizia Locale di Trieste si occupa prevalentemente del degrado urbano in tutto il territorio di competenza del Comune di Trieste attraverso il rispetto delle regole della convivenza civile, alcune delle quali spesso coincidono anche sulla percezione della sicurezza dei singoli cittadini. Al consueto bilancio...
 |  Francesco Tremul  |  Cronaca

Il Nucleo Interventi Speciali della Polizia Locale di Trieste si occupa prevalentemente del degrado urbano in tutto il territorio di competenza del Comune di Trieste attraverso il rispetto delle regole della convivenza civile, alcune delle quali spesso coincidono anche sulla percezione della sicurezza dei singoli cittadini.

Al consueto bilancio mensile si aggiungono, seppur non quantificati, i quotidiani controlli preventivi sulle Rive, atti a contrastare il fenomeno dei parcheggiatori e dei venditori abusivi ed il costante supporto alle Guardie Giurate che monitorano alcune aree urbane più critiche.

Di seguito il report con gli interventi effettuati nel corso del mese di aprile: quattro sanzioni per accattonaggio molesto, tutti con allontanamento; in due casi si è proceduto con il sequestro dei proventi, accertate in: via Battisti, via Rossini, largo Roiano. Dodici violazioni al Regolamento di polizia urbana, quattro per bivacco, di cui una con allontanamento, una in via Crispi, una in largo Santos, una in via Rigutti e una in via della Tesa; sei ad indicatori di parcheggio, con allontanamento, in due casi con il sequestro della merce, quattro in piazzale Straulino, una in riva Ottaviano Augusto e una in riva Tre Novembre; due per imbrattamento di edifici o manufatti in ambito urbano; tre violazioni al Regolamento arti e mestieri; due in piazza Cavana (una per esibizione in un luogo diverso da quello concesso e una senza autorizzazione), una in piazza Hortis (per esibizione senza rispetto delle prescrizioni); tre violazioni al Regolamento per la gestione dei rifiuti, due per minzione con allontanamento in via del Teatro Romano, una per rifiuti al suolo in via della Tesa; cinque sanzioni per ubriachezza, di cui tre con allontanamento, accertate in via Battisti, via Bonomo e via Crispi; una denuncia per inosservanza del provvedimento di allontanamento del Questore, una denuncia per imbrattamento. Una sanzione per omesso uso della mascherina a bordo di un bus, una denuncia per atti contrari alla pubblica decenza in via Battisti, due sanzioni perla violazione della Legge regionale in materia di somministrazione di alimenti e bevande in luoghi pubblici.

Parole chiave: Trieste


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto