Altro latitante intercettato

Scappa dopo una scazzottata per questioni d'amore ma viene condannato lo stesso per rissa e lesioni personali e si rifugia in Francia. Incappa però in uno dei soliti controlli di retrovalico sul Carso ad opera dei Carabinieri di Aurisina. Fermato a bordo di un autobus di linea in servizio fra la Romania e la Francia un cittadino romeno di...
 |  Francesco Tremul  |  Cronaca

Scappa dopo una scazzottata per questioni d'amore ma viene condannato lo stesso per rissa e lesioni personali e si rifugia in Francia.

Incappa però in uno dei soliti controlli di retrovalico sul Carso ad opera dei Carabinieri di Aurisina.

Fermato a bordo di un autobus di linea in servizio fra la Romania e la Francia un cittadino romeno di 34 anni viene alla fine arrestato e rinchiuso nel carcere del Coroneo.

Parole chiave: Carso


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto