Furto aggravato, porto d'armi e spaccio di stupefacenti

I Carabinieri della Compagnia di Aurisina hanno fermato e arrestato cinque persone durante alcuni servizi di controllo di "retrovalico" sul Carso. I soggetti di origine balcanica erano tutti destinatari di ordini di carcerazione in quanto già condannati e latitanti. Durante un altro servizio è scattata la perquisizione a carico ...
 |  Francesco Tremul  |  Cronaca

I Carabinieri della Compagnia di Aurisina hanno fermato e arrestato cinque persone durante alcuni servizi di controllo di "retrovalico" sul Carso.

I soggetti di origine balcanica erano tutti destinatari di ordini di carcerazione in quanto già condannati e latitanti.

Durante un altro servizio è scattata la perquisizione a carico di tre cittadini rumeni: i Carabinieri li hanno trovati in possesso di oggetti trafugati nella zona di Brescia. Per loro è scattata la denuncia a piede libero per ricettazione.

Parole chiave: Trieste, Carso


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto