Controlli transfrontalieri, 57 sanzioni

La Polizia di Stato, con il personale della Sezione di Polizia Stradale di Gorizia, ha dato il via all’operazione ‘Side by Side’ in cooperazione con la Polizia Slovena, per eseguire in contemporanea controlli nella fascia oraria 8-14, nei territori di competenza. Al casello autostradale di Villesse è stato predisposto un Ufficio Mobile: so...
 |  Francesco Tremul  |  Cronaca

La Polizia di Stato, con il personale della Sezione di Polizia Stradale di Gorizia, ha dato il via all’operazione ‘Side by Side’ in cooperazione con la Polizia Slovena, per eseguire in contemporanea controlli nella fascia oraria 8-14, nei territori di competenza.

Al casello autostradale di Villesse è stato predisposto un Ufficio Mobile: sono stati eseguiti controlli mirati sui mezzi pesanti adibiti al trasporto di merci comprese quelle pericolose e su quelli adibiti al trasporto di persone come autobus e minivan.

Sono stati controllati 44 mezzi pesanti, di cui sei d’immatricolazione comunitaria; 57 le violazioni contestate, di cui 15 per il mancato rispetto dei tempi di guida e riposo, dieci per il superamento dei limiti di sagoma e di massa, cinque per alterazione del sistema di tracciamento del cronotachigrafo. Sono, infine, state identificate 73 persone il cui profilo è al vaglio degli uffici. Tutte le operazioni su territorio italiano sono state monitorate da un velivolo della Polizia di Stato appartenente al X Reparto Volo di Venezia, con attività di sorvolo aereo.

Parole chiave: Isontino


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto