Arrestato un 19enne

La polizia di Stato di Gorizia ha arrestato un diciannovenne residente a Gorizia.  Due equipaggi  della Volante della Questura di Gorizia la scorsa domenica erano intervenuti in seguito ad una segnalazione di una porta di un ufficio in disuso al piano terra di un condominio con segni di effrazione.  Giunti sul posto, i poliziott...
 |  Francesco Tremul  |  Cronaca

La polizia di Stato di Gorizia ha arrestato un diciannovenne residente a Gorizia. 

Due equipaggi  della Volante della Questura di Gorizia la scorsa domenica erano intervenuti in seguito ad una segnalazione di una porta di un ufficio in disuso al piano terra di un condominio con segni di effrazione. 

Giunti sul posto, i poliziotti dopo aver bloccato le vie di fuga sono entrati nell'ufficio e hanno constatato la presenza del giovane, già gravato da plurimi precedenti di polizia.

All’interno dell’ufficio sono stati rinvenuti alcuni oggetti di probabile provenienza illecita (un telefono cellulare, un registratore di cassa, una borsa da donna con tracolla spezzata ed una collana).

Il giovane è stato arrestato e trasferito presso la Casa Circondariale di Gorizia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che nel frattempo ha convalidato l’arresto.

Parole chiave: Gorizia


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto