Auto contromano sul raccordo: un morto

Sul raccordo autostradale RA13 in direzione di Trieste, poco prima dell’area di servizio di Duino, attorno alle 9 si è verificato un grave incidente a causa di un veicolo con targa slovena che procedeva contromano. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco dei Comandi di Trieste e di Gorizia, oltre al personale sani...
 |  Francesco Tremul  |  Cronaca

Sul raccordo autostradale RA13 in direzione di Trieste, poco prima dell’area di servizio di Duino, attorno alle 9 si è verificato un grave incidente a causa di un veicolo con targa slovena che procedeva contromano.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco dei Comandi di Trieste e di Gorizia, oltre al personale sanitario del 118 con l’elisoccorso e la Polizia Stradale.

La vettura slovena ha imboccato contromano il raccordo autostradale dall'uscita di Fernetti a 160 km/h: poco dopo l'area di servizio di Duino sud ha impattato contro una vettura che è andata a sbattere con violenza contro il guard rail ed ha preso fuoco. Soccorsi inutili per la conducente: una signora di origini rumene, 56 anni, residente in Veneto. È morta carbonizzata.

Lo sloveno è stato acciuffato dalla Polizia Stradale di Gorizia ad 1 km di distanza mentre vagava in stato confusionale: è stato trasportato in codice giallo all'ospedale di Cattinara.

Il tratto di strada è rimasto chiuso a lungo in entrambi i sensi di marcia con la viabilità ordinaria intasata fino al centro di Monfalcone.

Parole chiave: Trieste, Carso


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto