“Piazza degli Eroi” di Thomas Bernhard al Politeama Rossetti

“Piazza degli Eroi” di Thomas Bernhard (testamento dell’autore austriaco che viene presentato per la prima volta in Italia) è in scena al Politeama Rossetti dal 16 fino al 21 novembre. "Nel disegnare il suo estremo congedo dalla vita e dal teatro, Bernhard sceglie di dare un nome ed un tempo all’ottusità brutale che vede avanzare. Ma, come semp...
 |  Francesco Tremul  |  Spettacoli

“Piazza degli Eroi” di Thomas Bernhard (testamento dell’autore austriaco che viene presentato per la prima volta in Italia) è in scena al Politeama Rossetti dal 16 fino al 21 novembre.

"Nel disegnare il suo estremo congedo dalla vita e dal teatro, Bernhard sceglie di dare un nome ed un tempo all’ottusità brutale che vede avanzare. Ma, come sempre accade in un’opera di fantasia, l’Austria di Bernhard è insieme un luogo concreto ed una metafora. Così come lo è la piazza che dà nome al testo, la stessa in cui nel 1938 Hitler annunciò alla folla acclamante l’Anschluss, l’annessione dell’Austria al destino nazista della Germania" sono le parole del regista Roberto Andò ad introdurre gli spettatori.

"Se è venuto il tempo di rappresentare in Italia “Piazza degli Eroi” – continua Roberto Andò – è proprio perché, a dispetto della inedita precisione realistica di Bernhard, oggi per comprendere il senso di questo testo visionario e catastrofico non servono indicazioni di luogo e di tempo. Ognuno degli spettatori che assisterà ad una recita di “Piazza degli Eroi” capirà subito che l’azione si svolge in una qualsiasi piazza da comizio, di una qualsiasi città d’Europa".

Attualissimo ed antesignano in modo addirittura inquietante, Thomas Bernhard chiama dunque in causa noi, il nostro tempo, che troppo poco ha imparato dalla lezione del passato e che attentamente dovrebbe ascoltare voci del Novecento, incisive e pregne di  saggezza e di dolore, come quella di questo autore.

Lo spettacolo è in Sala Assicurazioni Generali alle ore 20:30 dal 17 al 20 novembre e domenica 21 novembre alle ore 16:00. 



©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto