Festa di San Martino a Muggia

Dopo il grande successo delle passate edizioni torna a Muggia dall’11 al 14 novembre l’attesa “Festa di San Martino e Antichi sapori d’Autunno”. Organizzata dal Comune di Muggia, anche questa 16ma edizione vedrà, come ormai consuetudine, la centralissima Piazza Marconi protagonista del tradizionale “Villaggio di San Martino” con la prasenza dell...
 |  Francesco Tremul  |  Eventi

Dopo il grande successo delle passate edizioni torna a Muggia dall’11 al 14 novembre l’attesa “Festa di San Martino e Antichi sapori d’Autunno”. Organizzata dal Comune di Muggia, anche questa 16ma edizione vedrà, come ormai consuetudine, la centralissima Piazza Marconi protagonista del tradizionale “Villaggio di San Martino” con la prasenza delle suggestive casette di legno che ospiteranno artigiani e aziende agricole del territorio per proporre le specialità stagionali.

Il tutto sarà condito con degustazioni e varie attività per riavvicinare affezionati, curiosi, turisti e operatori commerciali alla tradizione, all'artigianato e ai sapori dei prodotti della terra: vino, olio, miele, caldarroste, vin brulè e molto altro ancora, tutto a chilometro zero.

"La Festa di San Martino e antichi sapori d'autunno, giunta alla sua 16esima edizione - dichiara il Vicesindaco e Assessore alla Promozione Turistica e Commerciale/Imprenditoriale della Città, Carnevale e Cultura, Nicola Delconte - rappresenta la prima festa che promuoviamo a Muggia dopo l'insediamento della nuova Amministrazione comunale e arriva in un momento particolare, che segna un graduale e, si spera, completo ritorno alla normalità entro breve. Il Villaggio di piazza Marconi sarà allestito anche quest'anno, sia pur in forma ridotta a causa delle misure di contenimento della pandemia, nel solco della tradizionale connotazione di questo ormai storico appuntamento di novembre. Al suo interno, massima attenzione sarà riservata come sempre alle realtà associative del territorio e alle produzioni locali a chilometro zero". "Quella di San Martino - conclude Delconte - è una ricorrenza particolarmente sentita dalla cittadinanza e pertanto siamo estremaente felici di poterla riproporre in apertura di un intenso periodo che ci porterà verso le Festività natalizie al cui programma stiamo lavorando per renderlo il più ricco e variegato possibile. Contiamo che queste Feste possano portare finalmente un po' di serentità per tutti".

Particolarmente varia le proposta delle nove casette allestite in Piazza Marconi che saranno dedicate alle aziende agricole regionali con particolare attenzione per le attività produttive, le associazioni locali e le produzioni, agricole e non solo, del territorio. E con uno sguardo anche oltreconfine. Alcune casette saranno riservate specificatamente infatti alle aziende e attività di Muggia, mentre due proporranno prodotti tipici della vicina Slovenia.

Il “Villaggio di San Martino” sarà aperto giovedì 11 e venerdì 12 novembre dalle 9 alle 22.30, sabato 13 novembre dalle 9 alle 23 e domenica 14 novembre infine dalle 9 alle 21. 

Durante le quattro intense giornate di apertura della manifestazione, sarà visitabile (da martedì a venerdì 17-19, sabato 10-12 e 17-19 domenica e festivi 10-12) anche la mostra a ingresso libero "VITA COL MARE sette racconti di mare attraverso opere scelte dalla Collezione d’Arte della Fondazione CRTrieste" a cura di Alessandro Del Puppo allestita presso il Museo d'Arte Moderna Ugo Carà di via Roma, 9 fino al 28 novembre nel calendario delle iniziative culturali di Barcolana 53. Sono esposte opere di  Giuseppe Barison, Gianni Brumatti, Augusto Cernigoj, Antonio Coceani, Alexander Dzigurski, Ugo Flumiani, Guido Grimani, Guglielmo Grubissa, Jan Janszoon, Georg Keller, Paolo Klodic de Sabladoski, Mario Lannes, Maria Lupieri, Tranquillo Marangoni, Marcello Mascherini, Argio Orell, Nino Perizi, Dino Predonzani, Edgardo Sambo, Lojze Spacal, Nicola Sponza, Dyalma Stultus e Vito Timmel.

L’inaugurazione ufficiale è prevista per giovedì 11 novembre alle ore 18.00 con il saluto delle Autorità, la presentazione della Festa e la visita al “Villaggio. La cerimonia inaugurale sarà allietata dalla presenza del Gruppo Mugla Biela che, com'è ormai tradizione consolidata, è presente con il costume tradizionale muggesano a manifestazioni ed eventi legati al territorio.

Parole chiave: Muggia


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto