Economia e finanza



19 Aprile 2022

Dichiarazioni IRPEF: FVG settima e Trieste ottava in Italia

Il Friuli Venezia Giulia, in base alle dichiarazioni IRPEF presentate nel 2021, si colloca al settimo posto a livello nazionale per reddito complessivo medio dichiarato (22.559 €, 171 in meno rispetto all’anno scorso). La Lombardia è la regione più ricca con una media di 25.331 €, mentre in fondo alla graduatoria si colloca la Calabria con 15.633 €. Lo rende noto una rielaborazione dell’IRES FVG su dati del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Il reddito imponibile medio a livello provinciale presenta il valore più elevato a Trieste con 23.376 €, mentre quello più basso (20.653 €) si ...

16 Aprile 2022

Pasqua 2022 all'insegna dell'inflazione e del debito

L’ISTAT ha limato leggermente al ribasso il tasso di inflazione di marzo: 6,5% (6,7% stimato nei dati preliminari). Un record, dato che per trovare un dato simile bisogna tornare indietro al luglio 1991. L’energia è la maggiore responsabile dei rincari. E per benzina e gasolio nell’uovo di Pasqua è contenuta la solita sorpresa per gli automobilisti con aggiustamenti al rialzo da parte di diversi marchi. L’inflazione in rialzo&...

14 Aprile 2022

Flex, assunzione di responsabilità

Una multinazionale economicamente in salute e proiettata alla crescita deve assumersi la responsabilità di intervenire a fronte di un momento di difficoltà di un suo sito produttivo, in special modo se si tratta di uno stabilimento definito dalla stessa azienda come strategico.Questo il concetto espresso dall'assessore regionale alle Attività produttive nel corso della riunione del tavolo convocato in videoconferenza dal Ministero dello Sviluppo economico con all'ordine del giorno la cassa integrazione per il 30% delle maestranze della Flex di Trieste...

13 Aprile 2022

Confesercenti a sostegno delle imprese di Grado

Incontro a Grado organizzato dalla Confesercenti FVG presso la Grado Impianti Turistici, in viale Dante Alighieri 72. L'incontro ha visto come relatori Marco Zoratti, vicepresidente regionale dell’associazione di categoria, la direttrice di Confesercenti Udine, Giorgia Alfarè ed il consulente Stefano Zuliani. "Arriviamo da due anni di estrema difficoltà causata dalla pandemia - ha spiegato Zoratti - ed a questo si è aggiunto anche il conflitto russo-ucraino, le cui ripercussioni sono già sotto gli occhi di tutti. In questo contesto così complesso riteniamo sia sempre più necessario far sen...

7 Aprile 2022

Alternative all'Ucraina, arriva l'acciaio sudamericano

L’invasione russa in Ucraina ha obbligato a rivolgersi a nuovi mercati e nuovi produttori per tutta una serie di materie prime: dal grano e l’olio, ai prodotti petroliferi ed i metalli. Per quanto rigurada l'acciaio, che prima arrivava in regione con un traffico costante dal porto ucraino di Mariupol, adesso arriverà dal Brasile con una fornitura alternativa. Nei giorni scorsi è giunto nel porto di Monfalcone il primo carico trasportato dalla nave portarinfuse Wadowice II. La prima di una serie di nuove navi oceaniche destinate a giungere a Monfalcone che hanno però modificato a...

7 Aprile 2022

Presentato il Prosecco Fresh Hub

L’Autorità di Sistema Portuale di Trieste ha presentato alla "Fruit Logistica" di Berlino il progetto Prosecco Fresh Hub. L’evento moderato dalla giornalista Barbara Gruden, corrispondente RAI da Berlino, si è tenuto presso lo stand del sistema portuale giuliano alla presenza dei maggiori operatori e terminalisti del settore. Il Presidente Zeno D’Agostino ha presentato i dettagli del futuro polo del fresco che prevede un investimento totale per più di 58 milioni di €, partendo proprio dalla posizione geografica e strategica del porto di Trieste, al servizio del centro-est Europa. L’o...

7 Aprile 2022

Nuovo collegamento porto di Trieste - Interporto di Cervignano

È stato attivato un nuovo servizio intermodale che collega il molo V° di Trieste con l'Interporto di Cervignano. L'obiettivo è aumentare la capacità e creare un sistema logistico regionale integrato dal punto di vista ferroviario. L'integrazione aiuta il porto e gli interporti FVG a crescere, offrendo spazi e servizi aggiuntivi a quelli dei terminal. Si tratta di un servizio a corto raggio in cui operano in partnership DFDS, operatore Ro-Ro che da Trieste collega il Mediterraneo con il Mare del Nord, Interporto di Trieste, soggetto di connessione con le realtà industriali ed Alpe Adria, in...

5 Aprile 2022

Economia circolare, accordo tra UniTS e Gruppo Crismani

L’Università degli Studi di Trieste ed il Gruppo Crismani hanno annunciato la firma di una convenzione che sancisce l'avvio di una collaborazione per i prossimi tre anni. L’accordo coinvolge l’Ateneo e le tre società del Gruppo: la Sea Service, la Crismani Ecologia e la Crismani Koper che operano nei settori della gestione e trattamento dei rifiuti volti all’economia circolare, dei servizi petroliferi, della tutela ambientale e della prevenzione da inquinamenti. La collaborazione ha tra gli obiettivi lo sviluppo di iniziative comuni negli ambiti della didattica, della ricerca applicata, d...

24 Marzo 2022

Oleodotto SIOT strategico nel contesto geopolitico

"Il tema della sovranità energetica è quanto mai attuale e rapportarsi con realtà importanti come la Tal è fondamentale per il nostro Paese oltre che per le ricadute economiche che queste garantiscono al nostro territorio. La sensibilità ambientale è profondamente cambiata negli anni ed oggi con la Società italiana per l'oleodotto transalpino c'è una condivisione dei percorsi svolti e delle iniziative intraprese per tutelare l'inserimento di questo fondamentale player energetico nel contesto regionale".L'assessore regionale alla Difesa dell'ambiente, ...


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto