• Home
  • Sport
  • Calcio
  • Serie C
  • La Triestina espugna anche Seregno, Gomez al 90' regala la quarta vittoria di fila in trasferta

La Triestina espugna anche Seregno, Gomez al 90' regala la quarta vittoria di fila in trasferta

Un'incornata di Gomez al 90' regala la vittoria alla Triestina a Seregno, la terza consecutiva e la quarta di fila fuori casa, serie aperta utile con l'ottavo risultato e una classifica che decisamente comincia a farsi interessante. L'Unione mantiene l'iniziativa costantemente, il giro palla per...
 |  Redazione sport  |  Serie C
Fumagalli e Gomez ai saluti a centrocampo, al 90' l'attaccante alabardato supera il portiere

Un'incornata di Gomez al 90' regala la vittoria alla Triestina a Seregno, la terza consecutiva e la quarta di fila fuori casa, serie aperta utile con l'ottavo risultato e una classifica che decisamente comincia a farsi interessante.

L'Unione mantiene l'iniziativa costantemente, il giro palla però non porta ad azioni pericolose, se non un colpo di testa di Gomez da centroarea con con risposta del portiere in volo e un'occasionissima al 46' con Procaccio che svirgola a porta vuota, palla che arriva a Crimi che non riesce ad approfittarne. I padroni di casa rispondono con un azione di Cernigoi incuneatosi tra le maglie difensive alabardate ma Offredi con i piedi salva tutto in uscita.

Nella ripresa nuovamente la Triestina a fare la gara e il Seregno a cercare qualche spazio appena possibile a fronte del mantenere soprattutto eretto il suo muro. Possesso-palla schiacciante degli ospiti, ma all’atto pratico ci sono una conclusione a testa di normale amministrazione fino allo “sparo” di Rapisarda, deviato in angolo da Fumagalli al 37’ (era destinato veramente nello specchio della porta?). Poi la gara si è “raffreddata” fino al colpaccio di Guido Gomez, andato a segno al 45’ (stacco aereo sul primo palo su servizio di Iotti e Fumagalli che ribatte ma oltre la linea) sul decimo tiro dalla bandierina dei vincitori.

La serie C per quest'anno si ferma qui, riprenderà il 9 di gennaio, la Triestina riceverà la Juventus Under 23, gara nella quale sarà da vendicare lo sgarbo dell'andata (2-1 bianconero al 93').

 

Il tabellino.

 

SEREGNO 0

TRIESTINA 1

MARCATORE: s.t. 45’ Gomez.

SEREGNO: Fumagalli, Scognamiglio, Borghese, Zoia, Gemignani, Marino R. (32’ st Aga), Alba, Jimenez, St Clair (41’ st Ronci), Cortesi (11’ st Cocco), Cernigoi. A disposizione Lupu, Scognamiglio, Marino F., Raggio Garibaldi, D'Andrea. All.: Mariani

TRIESTINA: Offredi, Rapisarda, Volta, Ligi, Brey, Giorico, Giorno (38’ st Iotti), Crimi, Sarno (21’ st Trotta), Gomez, Procaccio (29’ st Litteri). A disposizione Martinez, Natalucci, Giannò, Lopez, Bova, Baldi, Iacovoni. All.: Bucchi

ARBITRO: Francesco Luciani di Roma 1 (assistenti Mattia Bartolomucci di Ciampino e Federico Pragliola di Terni, quarto ufficiale Stefano Nicolini di Brescia)

NOTE Ammoniti Procaccio, Volta, Cortesi, Borghese, St Clair, Cocco, Sarno (dalla panchina), Giorico. Calci d’angolo: 2-9. Minuti di recupero: 1’ e 3’.

Parole chiave: Trieste


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto