Pallanuoto Trieste corsara a Salerno

La marcia della Pallanuoto Trieste non si ferma. Nella quinta giornata del campionato di serie A1 maschile, la squadra sponsorizzata Samer & Co. Shipping ha superato in trasferta la Rn Salerno per 11-16, restando così al terzo posto della classifica, a -2 dalle battistrada Pro Recco e Ortigia...
 |  Redazione sport  |  Sport acquatici
Il portiere Paolo Oliva
La marcia della Pallanuoto Trieste non si ferma. Nella quinta giornata del campionato di serie A1 maschile, la squadra sponsorizzata Samer & Co. Shipping ha superato in trasferta la Rn Salerno per 11-16, restando così al terzo posto della classifica, a -2 dalle battistrada Pro Recco e Ortigia Siracusa. 
Trieste soffre solo nel primo quarto chiuso sotto di un gol,  poi accelera nel secondo girando così la contesa. Nel resta della partita i ragazzi di Bettini controllano i campani portando così a casa il successo.
 
Sabato 13 novembre altra gara di cartello alla “Bruno Bianchi”, arriva la Pro Recco campione d’Europa in carica.
 
RN SALERNO - PALLANUOTO TRIESTE 11-16 (3-2; 1-6; 4-3; 3-5)
RN SALERNO: Santini, M. Luongo 4, Esposito 1, Sanges 1, Gluhaic 1, Spatuzzo, Tomasic 1, Cuccovillo 1, Elez 1, Parrilli 1, Fortunato, Pica, Taurisano. All. Citro
PALLANUOTO TRIESTE: Oliva, Podgornik 1, Petronio 1, Buljubasic 1, Vrlic 2, Jankovic, Bego 5, Mezzarobba, Razzi, Inaba 4, Bini 2, Mladossich, Cattarini. All. Bettini
Arbitri: Colombo e Castagnola
NOTE: nel primo periodo espulso Buljubasic (T) per gioco violento; nel secondo periodo Oliva (T) ha parato un rigore a Elez e nel terzo periodo a Luongo; superiorità numeriche Rn Salerno 6/12 + 2 rigori, Pallanuoto Trieste 7/15 + 2 rigori
Parole chiave: Trieste


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto