Skip to main content

Bocce, Duinese battuta ma resta prima. La Triestina batte e supera il Silenzioso

Con la sesta giornata si è conclusa la prima fase del Campionato ACLI Trieste anno 2024 con i seguenti risultati: Girone A: Duinese - Portuale 2-6, Ex Monopolio - Triestina A 5-3, la classifica con Duinese al primo posto punti 8, Triestina A punti 7, Ex Monopolio 5, Portuale 4. Girone B: ...
 |  Redazione sport  |  Altri sport
Rosella Gentilin e Lorenzo Degrassi
Con la sesta giornata si è conclusa la prima fase del Campionato ACLI Trieste anno 2024 con i seguenti risultati:
Girone A: Duinese - Portuale 2-6, Ex Monopolio - Triestina A 5-3, la classifica con Duinese al primo posto punti 8, Triestina A punti 7, Ex Monopolio 5, Portuale 4.
Girone B: Triestina B - Silenzioso 6-2, San Giovanni - San Luigi 6-2, la classifica con Triestina B al primo posto punti 9, Silenzioso 8, S.Giovanni 7, S.Luigi.
In questa ultima sfida il tempo purtroppo non ha aiutato lo svolgimento regolare degli incontri che in alcuni casi sono stati rinviati ma, come scritto sopra, tutti hanno portato a termine il loro impegno anche se con difficoltà e pertanto è doveroso dedicare un applauso alla serietà e alla buona volontà di tutti dai dirigenti ai giocatori e anche agli amici e sostenitori che alle volte con tanta pazienza hanno seguito in questi mesi le tante partite che hanno dato vita a questo Campionato.
Giunti a questo primo traguardo, come da regolamento, il prossimo appuntamento rimane fissato per martedi 18 maggio ore 17.00 con Duinese contro Silenzioso,
Triestina B contro Triestina A. Le due vincenti si incontreranno poi in campo neutro.
Diamo ora un’occhiata a come sono andati gli incontri della sesta giornata iniziando dal girone A con la Duinese che ha ospitato il Portuale e ha perso 2 a 6. Inizio subito sotto tono con l’individuale dove Gangi (D) 2 a 11 superato da Romano, a seguire anche la terna Pacor, Del Negro Giorgio e Negrini Paolo (D) 3 a 11 per merito di Reggente, Zagar e Kante. Nel secondo turno tentativo di rimonta da parte dei fratelli Negrini Paolo e Giorgio (D) secco 11 a 0 ai danni di Reggente e Kante ma chiude l’ultima coppia dove Carboni e Pacor 4 a 11 (D) per merito di Romano e Zagar.
L’Ex Monopolio accoglie la Triestina A e in casa vince 5 a 3, ottimo inizio ad alto livello con la sfida Mondo e Flego 11 a 10, spartizione nella terna con il 7 a 7 a tempo scaduto fra Abrami, Bencic e Fardini opposti a Majcen, Doz e Meola. Nella seconda fase la coppia Mondo – Radovani (M) detta legge 11 a 3 supera Pontoni e Presello, l’ultima copia a tempo scaduto Fardini e Bencic 3 a 6 a favore di Ierman e Flego Ornella (T).
Girone B con la Triestina B che ospita in Strada di Fiume il Silenzioso e i padroni di casa prendono subito il largo con l’individuale dove Marino si libera 11 a 1 di Deancovich, altrettanto dicasi per la terna Pipan, Rosati Mario e Cepak 11 a 3 lasciano alle corde Mahmutovic, Maria Domenico e Degrassi. Nel secondo turno la coppia Garofalo e Marino 11 a 4 supera Basile e Maria D., a tempo scaduto l’ultima coppia del Silenzioso (nella foto) con Gentilin Rosella e Degrassi non molla e 10 a 6 raccoglie il punto della bandiera.
L’incontro fra San Giovanni e San Luigi 6 a 2 vinto dai padroni di casa che iniziano con l’individuale Baroncini 11 a 2 ai danni di Klatosky, la terna Berger, Fumo e Omad 11 a 4 supera Maniago, Curci e Volpi, secondo turno con la coppia Devcich – Obad 11 a 3 batte Curci e Volpi, l’ultima coppia a tempo scaduto con Baroncini e Balos G. che deve lasciare il punto 10 a 11 alla resistenza di Ribaric Lidia e Sulsic.
 
ALDO IACOBINI
Parole chiave: Trieste