La Regione firma con CDP un mutuo da 86,8 milioni

"Con la firma del contratto di mutuo con Cassa Depositi e Prestiti la Regione dà seguito all'impegno preso con la Legge di stabilità per il finanziamento di interventi strutturali strategici riguardanti la sanità, le infrastrutture, l'ambiente, il turismo, la cultura, lo sport e le autonomie locali, opere dal valore complessivo di 300 milioni di...
 |  Francesco Tremul  |  Politica

"Con la firma del contratto di mutuo con Cassa Depositi e Prestiti la Regione dà seguito all'impegno preso con la Legge di stabilità per il finanziamento di interventi strutturali strategici riguardanti la sanità, le infrastrutture, l'ambiente, il turismo, la cultura, lo sport e le autonomie locali, opere dal valore complessivo di 300 milioni di Euro". È quanto ha dichiarato l'Assessore regionale alle Finanze Barbara Zilli nel dare notizia della sottoscrizione da parte dell'Amministrazione regionale del contratto di mutuo con Cassa Depositi e Prestiti per un finanziamento di 86,8 milioni di Euro.

Il finanziamento "flessibile" non impegna subito la Regione al pagamento delle rate di ammortamento ma mette a disposizione le somme complessivamente indicate. "Si tratta di un prestito cosiddetto ad 'erogazione multipla' - ha spiegato ancora l'Assessore - che consente alla Regione di chiedere le risorse finanziarie di cui necessita solo quando le spese degli interventi saranno effettivamente assunte". 

Nel dettaglio il prestito finanzierà investimenti a favore delle Autonomie locali per 12.14 milioni, nel settore sanitario e delle politiche sociali e disabilità per 29.14 milioni, nel turismo per 2.45 milioni, nelle infrastrutture e trasporti per 21.29 milioni, nel settore dell'ambiente ed energia per 3.18 milioni e nella cultura e nello sport per 18.5 milioni.



©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto