Monfalcone, contrasto allo spaccio

Il Comune di Monfalcone ha ricevuto 40 mila € da parte del Ministero dell’Interno, fondi che saranno utilizzati per avviare azioni di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.  "Da mamma sono seriamente preoccupata per le segnalazioni che riceviamo e pertanto abbiamo deciso di utilizzare questo finanziamento...
 |  Francesco Tremul  |  Cronaca

Il Comune di Monfalcone ha ricevuto 40 mila € da parte del Ministero dell’Interno, fondi che saranno utilizzati per avviare azioni di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. 

"Da mamma sono seriamente preoccupata per le segnalazioni che riceviamo e pertanto abbiamo deciso di utilizzare questo finanziamento per implementare al massimo i servizi della polizia locale per arginare questo fenomeno. All’azione di contrasto è altrettanto fondamentale abbinare la prevenzione: per cui proseguiremo le nostre azioni all’interno delle scuole", ha dichiarato il Sindaco Anna Cisint.

Il finanziamento ricevuto sarà impiegato con quattro obiettivi: effettuare campagne di informazione tra i più giovani nelle scuole; implementare il sistema di videosorveglianza; formare gli operatori della polizia locale ed effettuare controlli sul territorio.

Parole chiave: Monfalcone


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto