"Dentro la fiaba" per i bimbi dal 2011 al 2015

Sono ancora aperte le iscrizioni (esclusivamente on line) per il laboratorio teatrale ‘Dentro la fiaba’ ideato da ArtistiAssociati e condotto da Enrico Cavallero, dedicato ai bambini delle elementari nati dal 2011 al 2015. Il laboratorio si  svilupperà in tre moduli alla Sala Bergamas di Gradisca d’Isonzo, dalle 9 alle 13, da lunedì a saba...
 |  Francesco Tremul  |  Attualità

Sono ancora aperte le iscrizioni (esclusivamente on line) per il laboratorio teatrale ‘Dentro la fiaba’ ideato da ArtistiAssociati e condotto da Enrico Cavallero, dedicato ai bambini delle elementari nati dal 2011 al 2015.

Il laboratorio si  svilupperà in tre moduli alla Sala Bergamas di Gradisca d’Isonzo, dalle 9 alle 13, da lunedì a sabato, per un numero massimo di 15 partecipanti. Queste le settimane di lavoro: dal 20 al 25 giugno, dal 27 giugno al 2 luglio, dal 4 al 9 luglio 2022. Il laboratorio sarà ripreso per il quarto modulo al teatro Comunale di Cormons, dal 29 agosto al 3 settembre 2022. Ogni bambino potrà partecipare ad una sola settimana di attività.

Per iscrivere i ragazzi sarà necessario compilare il form on line che troverete cliccando al link https://www.artistiassociatigorizia.it/events/categories/laboratori/laboratori-2021-2022/

Per ulteriori informazioni potrete scrivere alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamare lo 0481/532317.

‘Dentro la fiaba’ è un laboratorio teatrale in cui ogni bambino è parte attiva di un progetto scenico di interscambio e inclusione: gli ‘aspiranti attori’ saranno incoraggiati ad esprimere le proprie potenzialità in uno splendido progetto di gruppo che porterà alla creazione di una fiaba. Sei giorni per giocare e mettere in scena i propri talenti vincendo le proprie inibizioni! In un contesto di ascolto, comunicazione e scambio reciproco, aiuteremo i bambini a vivere la dimensione teatrale con naturalezza e spontaneità, consapevolezza e comune senso di responsabilità. Partiremo dagli esercizi per socializzare per passare a quelli di appropriazione dello spazio. I riferimenti alla percezione sensoriale e alla corporeità saranno approfonditi con i giochi sullo strumento corpo e sulla gestualità. Con l’improvvisazione entreremo nel vivo dell’evento teatrale. Alla fine si aprirà il sipario e lo spettacolo avrà inizio!

Parole chiave: Isontino


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto